VOLI HOTEL ADSL GAS LUCE
PRESTITI CONTI E FONDI MUTUI ASSICURAZIONI
Logo Segugio.it
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI
LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è PrestitiOnline Opinioni degli Utenti News Prestiti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Prestiti
SOCIETÀ CONFRONTATE
PrestiamociIBL BancaSmartikaSantander Consumer BankFindomestic BancaCarrefour BancaYounited Tutte le Finanziarie Confrontate Finanziamenti Offerti
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

I prestiti più convenienti di giugno

28/06/2017

La cautela con cui le famiglie hanno ripreso a ricorrere ai finanziamenti migliora la qualità del credito e si ripercuote in maniera positiva sulle sofferenze bancarie, ridottesi ad aprile 2017 a 77,2 miliardi di euro rispetto ai 77,8 miliardi del mese precedente, oltre 13% in meno rispetto al novembre 2015, quando avevano raggiunto 89 miliardi di euro.

Secondo l’analisi dell’Osservatorio sul Credito al Dettaglio realizzato da Assofin, CRIF e Prometeia il 2017 si è aperto con ritmi di crescita brillanti per quasi tutte le forme di prestito, con in testa proprio il comparto auto e moto che fa registrare un incremento dei volumi dei finanziamenti fino a 14,1 miliardi di euro, poco più del 79% dell’erogato totale. Il credito supporterebbe anche la maggior parte degli acquisti nel segmento retail: secondo i dati che arrivano dalla finanziaria Findomestic nell’elettronica di consumo e grandi elettrodomestici la metà delle vendite avviene proprio attraverso il credito.

Assofin, Crif e Prometeia rilevano anche che gli italiani utilizzano come canale per richiedere un prestito ancora gli sportelli bancari nel 70% dei casi, ma crescono sempre più le concessioni online. Un canale essenziale per arrivare a trovare il finanziamento migliore per ogni tipo di spesa è sicuramente Segugio.it, grazie alla grande varietà di offerte e al costante aggiornamento delle condizioni economiche dei finanziamenti proposti dagli oltre 60 istituti convenzionati.

Confrontare online è la modalità più efficace per individuare il prestito ideale. A titolo di esempio, facciamo alcune simulazioni datate 28 giugno su diversi tipi di finanziamento finalizzati all’acquisto di beni di consumo o alla ristrutturazione di un immobile.

Con l’inizio dei grandi caldi estivi uno degli acquisti più frequenti è senz’altro il climatizzatore, favorito dalla possibilità di detrarre le spese grazie al bonus fiscale per la riqualificazione energetica che consente uno sconto fiscale fino al 65%. Se supponiamo la richiesta da parte di un impiagato quarantenne della provincia di Milano di 3.000 euro da restituire in 48 mesi per l’installazione di un impianto di climatizzazione, la soluzione migliore in assoluto è quella offerta da Findomestic. Credito Lavori offre la somma esatta di 3.000 euro a 69,70 euro al mese, al Tan fisso del 5,50% e Taeg 5,64%. La disbriga online delle pratiche di apertura con firma digitale consente di azzerare le spese iniziali del finanziamento, mentre la gestione potrà avvenire a piacimento online, via web, telefono o in agenzia.

C’è poi qualcuno che approfitta delle ferie estive per ristrutturare casa o rivoluzionarne l’aspetto con un nuovo arredamento. Un prestito di 20.000 euro con questa finalità richiesto da un dipendente della provincia di Napoli da restituire in 60 mesi ha come proposta migliore quella di Agos, che con Credito Personale prevede una rata mensile di 381,56 euro al Tan Fisso del 5,45% e Taeg 5,64%. Le spese iniziali sono di 16,00 euro mentre non ci sono spese di istruttoria. Il totale da rimborsare al termine dei cinque anni sarà di 22.917,71 euro.

Per chi invece alla vacanza non rinuncia e anzi vorrebbe fare quella dei suoi sogni, banche e finanziarie confezionano prodotti ad hoc. La soluzione più conveniente per un lavoratore autonomo della provincia di Milano di 45 anni che richiede una somma di 5.000 euro da restituire in 48 mesi è ancora una volta Credito Personale di Agos. La rata mensile da corrispondere è di 118,46 euro al Taeg del 6,88% e Tan fisso del 6,45%. Le spese iniziali sono di 16 euro e non bisogna sostenere nessuna spesa di istruttoria. Il totale da rimborsare alla fine del periodo di ammortamento sarà di 5.708,06 euro.

Infine, se per quest’estate vi è venuta voglia di una vacanza in motocicletta stile on the road, allora la soluzione migliore è richiedere un prestito con Younited Credit. Un centauro quarantenne torinese che necessita di 10.000 euro per acquistare un motoveicolo usato, da restituire in 60 mesi, dovrà corrispondere una rata mensile di 186,89 euro al Tan fisso del 4,60% e Taeg 6,11%. L’importo erogato è leggermente più basso di quello richiesto, 9.680 euro a fronte delle spese iniziali che sono di 320 euro. Le spese periodiche e i costi assicurativi sono uguali a zero. Una volta ricevuta la richiesta di finanziamento, Younited Credit provvede a contattare il cliente telefonicamente e tramite email, fornendo tutti i dettagli sui passi necessari all'ottenimento del prestito.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I prestiti più convenienti di giugno Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde: 800 999 555
Saremo lieti di assisterti
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio