LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è PrestitiOnline Opinioni degli Utenti News Prestiti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Prestiti
SOCIETÀ CONFRONTATE
YounitedIBL BancaSmartikaSantander Consumer BankFindomestic BancaCentro FinanziamentiConTe Prestiti Tutte le Finanziarie Confrontate Finanziamenti Offerti
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO
Numero Verde: 800 999 555
Logo Segugio.it

Ristrutturazione casa: vantaggi sulle agevolazioni e sulle richieste di prestito

07/02/2014

La conferma per tutto il 2014 dei forti incentivi fiscali sui lavori di ristrutturazione, riqualificazione energetica e arredamento offre notevoli opportunità di risparmio per chi stia acquistando casa o voglia anche solo rinnovare la casa già di proprietà.

Sui costi di lavori e materiali, nell’ambito di quanto consentito dalle normative, è possibile infatti detrarre il 50% fino a 96.000 euro, una cifra in grado di coprire quindi anche lavori certamente ampi e corposi.

Cifra simile, 100.000 euro, per i lavori di riqualificazione energetica, ma con una percentuale ancora superiore di detrazione che è stata fissata al 65%.

A completare le opportunità di risparmio anche il bonus fiscale, anch’esso al 50%, sull’acquisto di arredamento fino a 10.000 euro. L’anno in corso permette quindi di affrontare spese straordinarie anche rilevanti e recuperarne la metà e oltre nell’arco di dieci anni, riducendo quindi sensibilmente il peso reale di tali spese sul bilancio familiare.

In questo quadro ricorrere ad un prestito personale per ristrutturazione casa o per arredamento offre l’ulteriore opportunità di poter intraprendere tali lavori e spese senza doverli rimandare e senza dover dar fondo ai risparmi personali e attendere poi dieci anni per un completo recupero del bonus fiscale.

Questi finanziamenti permettono di ottenere con semplicità e molto rapidamente importi fino a 60.000 euro, con tassi a partire dal 6,30% per l’arredamento e 6,60% per le ristrutturazioni.

Si ha quindi immediatamente a disposizione una cifra rilevante senza esborsi personali ed una restituzione graduale mese per mese frazionabile fino a dieci anni di durata per gli importi più elevati, creando così anche un equilibrio tra le uscite di cassa per il rimborso del finanziamento e i recuperi annuali delle spese sostenute tramite il risparmio fiscale.

Come valuti questa notizia?
Ristrutturazione casa: vantaggi sulle agevolazioni e sulle richieste di prestito Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Arredare casa a febbraio con un prestito: le offerte migliori pubblicato il 26 febbraio 2020
I migliori prestiti per arredare casa a gennaio 2020 pubblicato il 15 gennaio 2020
I 3 migliori prestiti per ristrutturare casa di inizio 2020 pubblicato il 05 febbraio 2020
I migliori prestiti personali pubblicato il 12 febbraio 2020
I migliori prestiti auto del giorno pubblicato il 05 febbraio 2020
CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
PRESTITI PERSONALI