VOLI HOTEL ADSL GAS LUCE
PRESTITI CONTI E FONDI MUTUI ASSICURAZIONI
Logo Segugio.it
PRESTITI PERSONALI PRESTITI AUTO CESSIONE DEL QUINTO CREDITI REVOLVING CONSOLIDAMENTO DEBITI GUIDE E STRUMENTI
LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è PrestitiOnline Opinioni degli Utenti News Prestiti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Prestiti
SOCIETÀ CONFRONTATE
PrestiamociIBL BancaSmartikaSantander Consumer BankFindomestic BancaCarrefour BancaYounited Tutte le Finanziarie Confrontate Finanziamenti Offerti
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO

I prestiti più convenienti di ottobre

10/10/2017

Otto mesi consecutivi di rialzi con un tasso superiore all’1% è sicuramente un segnale forte che il comparto dei finanziamenti in Italia sta vivendo un anno fortunato. L’Outlook mensile della Banca d’Italia, che al 31 di agosto ha rilevato una crescita dei prestiti erogati a famiglie e imprese dell’1,1%. Le banche operanti in Italia hanno concesso 1.762,1 miliardi di euro, cifra nettamente superiore, di quasi 54 miliardi, all'ammontare complessivo della raccolta da clientela, 1.708,4 miliardi di euro.

Buoni anche i dati sui tassi medi di interesse applicati alla clientela, che continuano a collocarsi su livelli molto bassi: 2,76% è il nuovo minimo storico, rispetto al 2,78% del mese precedente e al 6,18% della fine del 2007.

Al dato quantitativo si aggiunge quello qualitativo, definito dalle sofferenze nette bancarie che a luglio 2017 hanno fatto segnare 65,8 miliardi di euro, anche in questo caso il valore più basso da marzo 2013, quando il mese precedente aveva fatto rilevare 71,2 miliardi e a dicembre 2016 86,8 miliardi.  In particolare, la riduzione è di 23 miliardi rispetto al livello massimo delle sofferenze nette raggiunto a novembre 2015 (88,8 miliardi).

Con questi numeri si spiega il successo e la fiducia crescente degli italiani nei finanziamenti, usati sempre di più per acquistare beni di uso durevole – auto soprattutto -, o per far fronte a un bisogno sopraggiunto urgente. Secondo i dati CRIF di settembre, a luglio il 45,8% delle richieste sarebbe stato per una fascia di importo bassa, fino a 5.000 euro, ma l’intervallo degli importi più alti – 20.000-35.000 euro - è in crescita di 1,1 punti percentuali.

Per scegliere il migliore finanziamento sulla base delle proprie esigenze di credito, il suggerimento è sempre quello di confrontare le offerte degli istituti sul mercato. A questo fine, Segugio.it è il portale che confronta le offerte di oltre 10 istituti di credito fornendo un quadro dettagliato dei migliori prodotti per ogni differente finalità. Vediamolo qui, simulando al 9 di ottobre la richiesta di 10.000 euro da parte di un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. La durata scelta del finanziamento è di 84 mesi.

Migliore prestito Auto nuova o a Km 0

Fidiamo di Fiditalia propone una rata mensile di 145,13 euro al Tan del 5,80% e Taeg del 6,07%. Le spese per l’istruttoria della pratica sono nulle e così quelle di incasso rata, le spese iniziali ammontano a 16 euro. È destinato ai possessori di reddito dimostrabile con età compresa tra i 18 e i 72 anni e può essere gestito online oppure per telefono.

Migliore prestito Ristrutturazione

Credito Personale di Agos prevede una rata di 143,46 euro al Tan del 5,45% e Taeg del 5,67%. A seguito dell'inserimento della richiesta, verrà fatta una prevalutazione e in caso di esito positivo, il richiedente avrà la possibilità di scegliere se recarsi presso una filiale Agos Ducato, dove completare l'istruttoria della pratica, oppure ricevere al proprio domicilio il contratto precompilato, sottoscriverne una copia, allegare i documenti indicati e spedire il tutto ad Agos Ducato. Il prestito non prevede alcuna spesa di istruttoria e nessuna spesa mensile.

Migliore prestito Liquidità

Fiditalia propone ancora il prestito più conveniente, Fidiamo. La rata mensile prevista è di 155,36 euro, il Tan del 7,9% e il Taeg dell’8,30%. Destinato a privati lavoratori dipendenti con anzianità lavorativa di almeno 2 anni, questo finanziamento può essere gestito via internet o telefono e non prevede spese di istruttoria e incasso rata.

Migliore prestito Arredamento

È ancora Agos il prestito migliore, con Credito Personale che prevede una rata di 143,46 euro al Tan del 5,45% e Teag 5,67%. Anche in questo caso non sono previste spese di istruttoria o spese mensili. Una volta avanzata la richiesta, l'esito della valutazione verrà comunicato via e-mail da parte di Agos e confermato anche tramite e-mail da Segugio.it.

Migliore prestito Consolidamento debiti

Per chi ha avesse l’esigenza di accorpare tutte le rate dei finanziamenti in corso in un’unica rata mensile più bassa, così da ridurre il peso dell’ammontare complessivo del debito, su Segugio.it la soluzione più conveniente è sempre quella offerta da Agos. Credito Personale prevede una rata di 171,22 euro mensili al Tan fisso dell’11,00% e Taeg 11,66%. Le spese iniziali sono di 16 euro, mentre non è prevista alcuna spesa di istruttoria. La disposizione del bonifico è contestuale alla comunicazione definitiva di esito positivo e a seguito della ricezione del contratto debitamente firmato e completo della documentazione richiesta.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
I prestiti più convenienti di ottobre Valutazione: 5/5
(basata su 2 voti)
Segnala via email Stampa
Numero verde: 800 999 555
Saremo lieti di assisterti
PRESTITI PERSONALI
Importo richiesto
 Euro
Durata del finanziamento
mesi
Finalità del finanziamento
Assicurazione
Anno di nascita
Tipo di impiego
Impiego attuale
Impiegato da
del
Domicilio