Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Arredare casa a febbraio con un prestito: le offerte migliori

Pubblicato il 26/02/2020

Il "mattone" resta la più grande passione degli italiani. E tra i desideri più ambiti c’è sicuramente quello di arredare la propria casa al meglio e con mobili e suppellettili che più ci piacciono. Grazie a Segugio.it puoi arredare le tue quattro mura alle condizioni più convenienti: basterà confrontare i migliori prestiti arredamento del giorno.

Quali sono i migliori prestiti arredamento di febbraio?

  • Prestito personale di Younited
  • Fidiamo di Fiditalia Spa
  • Credito mobili di Findomestic Banca

I prestiti arredamento da 10mila euro più convenienti

Iniziamo con una simulazione da 10.000 euro per una durata di 84 mesi e supponiamo che a far richiesta di un prestito arredamento sia un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. La rilevazione prestiti online è stata effettuata nella giornata del 26 febbraio.

Il miglior prestito arredamento è targato Younited Credit e prevede una rata mensile di 145,64 euro (Tan fisso 4,61% e Taeg 6,07%). Questo prestito è destinato a chi ha reddito dimostrabile con età compresa tra 18 e 70 anni.

Il TAEG varia in funzione dei principali parametri del finanziamento, tra cui importo e durata. A titolo illustrativo, per un prestito di euro 15.000 su 72 mesi, il TAEG risulta pari al 6,21%. Il cliente può sempre, di sua iniziativa, rimborsare in anticipo, in tutto o in parte, il credito che gli è stato concesso. Younited non prevede indennizzi in caso di rimborso anticipato, totale o parziale.

Una volta ricevuta la richiesta di finanziamento, Younited Credit provvede a contattare il cliente telefonicamente e tramite email, fornendo tutti i dettagli sui passi necessari all'ottenimento del prestito. L’importo sarà erogato, mediante bonifico bancario sul conto corrente indicato dal richiedente, al più tardi, entro il quindicesimo giorno successivo alla comunicazione di conferma della concessione del credito.

A piazzarsi in seconda posizione è Fidiamo di Fiditalia Spa con una rata mensile di 146,57 euro (Tan fisso 6,10% e Taeg 6,38%). Questo prestito arredamento è destinato ai possessori di reddito dimostrabile con età compresa tra 18 e 72 anni.

Le spese assicurative sono facoltative e pari allo 0,10% per il capitale finanziato per la durata del finanziamento per tutte le durate. Ricevuta la richiesta, Fiditalia provvederà a contattare telefonicamente il cliente per completare l'istruttoria. Il contratto pre-compilato sarà inviato tramite mail, corriere o raccomandata direttamente al suo domicilio. Il cliente dovrà poi rispedire a Fiditalia tramite corriere gratuito o posta una copia del contratto debitamente sottoscritto, unitamente ai documenti accessori richiesti.

La disposizione di bonifico è prevista entro 48 ore dalla ricezione del contratto debitamente sottoscritto e corredato dei documenti richiesti, dopo le opportune verifiche. Il rimborso avviene mediante addebito in conto corrente. Il cliente ha la facoltà di decidere se pagare le proprie rate il giorno 5, 15 o 28 del mese.  

I migliori prestiti arredamento da 5mila euro

E se, invece, per arredare casa ci servisse solo un piccolo aiuto? Possiamo provare a fare una simulazione da 5.000 euro per una durata di 60 mesi. Ipotizziamo che a far richiesta di un prestito arredamento sia un impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma. La rilevazione prestiti è stata effettuata sempre il 26 febbraio.

Al primo posto c’è Prestito personale di Younited Credit con una rata mensile di 96,74 euro (Tan fisso 4,39% e Taeg 6,20%). Tra i principali vantaggi la possibilità di poter procedere tutto online con firma digitale.

Molto vantaggioso anche Credito Mobili di Findomestic Banca che propone una rata mensile di 96,78 euro (Tan fisso 6,06% e Taeg 6,22%). Questo prestito è riservato a lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati.

La copertura assicurativa sul credito è facoltativa; il premio per assicurazione sul credito è pari all’8,00% della rata mensile. Il finanziamento può essere assistito da garanzie fideiussorie. In caso di rimborso anticipato il cliente è tenuto a corrispondere sull'importo rimborsato in anticipo un'indennità pari a 1% se la vita residua del contratto è superiore ad 1 anno; 0,5% se la vita residua è pari o inferiore ad 1 anno.

Una volta ricevuta la richiesta di finanziamento, Findomestic provvede a contattare telefonicamente il cliente. Durante il colloquio vengono fornite tutte le informazioni sui passi necessari all'ottenimento del prestito. Inoltre il cliente ha la possibilità di ricevere una consulenza riguardo alle proprie esigenze ed eventuali personalizzazioni di durata. Il cliente riceverà un bonifico sul proprio conto corrente o un assegno spedito con assicurata convenzionale.

La disposizione di bonifico o l'invio dell'assegno avverranno entro 2 giorni dal ricevimento del contratto sottoscritto e corredato dei documenti richiesti, dopo le opportune verifiche. Il rimborso del finanziamento avviene tramite addebito sul conto corrente bancario.

Se tutte queste simulazioni non risultano adatte alle tue necessità, puoi procedere con un preventivo di prestito personale con finalità arredamento.

A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi