Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Auto nuova a Natale: i migliori prestiti di dicembre

Il Natale è alle porte e il sogno di comprare l'auto dei sogni può diventare realtà. Con un prestito auto puoi acquistare la macchina che più desideri, rimborsando il finanziamamento con la massima tranquillità attraverso rate mensili di importo stabilito.

Pubblicato il 02/12/2020

Si ricorre sempre più a un prestito quando si intende comprare un’automobile, soprattutto se nuova o a chilometri zero. E a poche settimane da Natale il pensiero di una ‘quattro ruote’ di ultima generazione è sempre più presente. Quale regalo migliore per festeggiare questa ricorrenza?

I prestiti auto rientrano nella categoria dei prestiti personali e consentono di acquistare una macchina sia nuova che usata. Il finanziamento viene rimborsato con massima tranquillità con rate mensili dall’importo stabilito. Il finanziamento auto è a tasso fisso: l’ammontare della rata non cambia. I clienti pagano, dunque, sempre la stessa cifra e sono a conoscenza sin dall’inizio di quanto costa l’intero prestito.

I migliori prestiti auto di dicembre 2020

Con Segugio.it puoi confrontare i migliori prestiti auto del giorno e scegliere la soluzione che più risponde alle tue necessità. Facciamo una simulazione da 10.000 euro per una durata di 90 mesi e ipotizziamo che il richiedente sia un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. La rilevazione prestiti è stata effettuata nella giornata del 2 dicembre.

Il miglior prestito auto nuova è Credito Personale di Agos con una rata mensile di 139,17 euro (Tan fisso 6,19% e Taeg 7,05%). Assenti le spese d’istruttoria. Il prestito è destinato ai privati con documentazione di reddito dimostrabile.

Il Taeg cambia in base ai principali parametri del finanziamento, tra cui importo e durata. Se il richiedente è coniugato, è preferibile la firma del coniuge.

Tra i documenti richiesti per accedere al prestito ci sono:

  • il documento d’identità;
  • il codice fiscale e l’ultima busta paga per i dipendenti;
  • il modello unico per gli autonomi;
  • il cedolino pensione per i pensionati.

L'esito della valutazione verrà comunicato via e-mail da parte di Agos Ducato e confermato anche tramite e-mail da Segugio.it. Il cliente riceverà il bonifico direttamente sul conto corrente. La disposizione del bonifico è contestuale alla comunicazione definitiva di esito positivo e a seguito della ricezione del contratto debitamente firmato e completo della documentazione richiesta. Anche il rimborso avviene tramite addebito diretto su conto corrente. Il cliente concorda con Agos Ducato la data di scadenza entro un massimo di 38 giorni dall’erogazione.

Findomestic Banca propone Credito Auto con una rata mensile di 141,81 euro (Tan fisso 6,73% e Taeg 6,94%). Azzerate tutte le spese accessorie. Il cliente fa tutto online con firma digitale. Inoltre si può interagire mediante web, telefono o agenzia.

Questo prestito si rivolge a tutti i lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati. La copertura sul credito è facoltativa; il premio per assicurazione sul credito è pari all’8,00% della rata mensile. Il finanziamento auto può essere assistito da garanzie fideiussorie.

I documenti richiesti per accedere al prestito sono: documento d'identità in corso di validità, codice fiscale, una bolletta di utenza intestata, ultimo modello unico per i lavoratori autonomi, ultima busta paga e ultima Certificazione Unica per i lavoratori dipendenti, cedolino pensione per i pensionati.

Ricevuta la richiesta di finanziamento, Findomestic contatta telefonicamente il cliente. Nel corso del colloquio si riceveranno così tutte le informazioni sui passi necessari all'ottenimento del prestito. Inoltre, il cliente ha la possibilità di ricevere una consulenza riguardo alle proprie esigenze ed eventuali personalizzazioni di durata.

L’esito della valutazione verrà comunicato da Findomestic tramite email o contatto telefonico. Il cliente riceverà un bonifico sul proprio conto corrente o un assegno spedito con assicurata convenzionale. La disposizione del bonifico o l’invio dell’assegno avverranno entro 2 giorni dal ricevimento del contratto corredato dai documenti richiesti.

Il rimborso del finanziamento avviene tramite addebito sul conto corrente bancario. I clienti possono decidere di pagare le proprie rate il giorno 5 o 20 del mese. In ogni caso - fa sapere Findomestic - la prima rata non verrà pagata prima di 20 giorni dalla data di erogazione del finanziamento.

A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi