LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è PrestitiOnline Opinioni degli Utenti News Prestiti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Prestiti
SOCIETÀ CONFRONTATE
YounitedIBL BancaSmartikaSantander Consumer BankFindomestic BancaCentro FinanziamentiConTe Prestiti Tutte le Finanziarie Confrontate Finanziamenti Offerti
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO
Numero Verde: 800 999 555
Logo Segugio.it

I migliori prestiti di cessione del quinto della pensione a dicembre

16/12/2019

I migliori prestiti di cessione del quinto della pensione a dicembre

Se si è alla ricerca di un finanziamento a tasso fisso e con rata costante, la soluzione giusta è un prestito con cessione del quinto. Una soluzione comoda e senza impegni per i pensionati: il rimborso non viene effettuato dal soggetto richiedente il prestito ma dall’istituto previdenziale di appartenenza.

L’importo viene trattenuto dal netto della pensione e non potrà mai andare oltre la quinta parte della pensione netta mensile.

Garanzie e assicurazioni

I prestiti con cessione del quinto della pensione non richiedono particolari garanzie. È già la pensione stessa a fungere da tutela per l’ente che eroga il finanziamento. Inoltre è prevista anche la sottoscrizione obbligatoria di un'assicurazione rischio vita per assicurare l’estinzione del debito. Non ci sarà, dunque, alcun diritto di rivalsa nei confronti degli eredi.

Prestiti a confronto

Su Segugio.it, nella sezione dedicata ai prestiti, è possibile vedere subito le migliori offerte di prestiti con cessione del quinto, sia dello stipendio che della pensione. Immaginiamo che a farne richiesta sia un pensionato Inps di 74 anni residente a Milano. Supponiamo inoltre che la sua pensione netta mensile sia di 1.200 euro e che l’importo della rata del prestito sia uguale a 200 euro mentre la durata del finanziamento pari a 84 mesi. Findomestic propone l’erogazione di un netto di 12.206,30 euro al Taeg 10,01% e Tan 9,58%. Non sono previste spese iniziali.

Questa tipologia di prestito con cessione del quinto della pensione è riservata a coloro che hanno un’età massima di 75 anni. Prevista la sottoscrizione obbligatoria di un’assicurazione rischio vita e rischio impiego che garantisca, in caso di mancato pagamento, la copertura dell’importo ancora dovuto. Le spese assicurative sono a carico dell’istituto finanziatore. Per farne richieste bisogna presentare il codice fiscale, un documento di identità in corso di validità, il cedolino pensione.

Il rimborso viene effettuato dall’ente previdenziale presso cui il cliente è pensionato tramite addebito diretto sulla pensione.

In seconda posizione si piazza Pitagora: in questo caso il netto erogato, alle stesse condizioni di prima (durata finanziamento di 84 mesi e rata mensile pari a 200 euro), è di 11.524,58 euro al Taeg 12,06% e Tan pari a 11,26% (fisso nel tempo). Le spese iniziali hanno un costo di 28,96 euro.

Questa tipologia di finanziamento è destinata ai pensionati di età massima di 84 anni. L’importo massimo finanziabile è di 75mila euro. La durata prevista è minimo 24 mesi, massimo 120 mesi. Anche in questo caso è prevista la sottoscrizione obbligatoria di un’assicurazione rischio vita che possa tutelare l’istituto di credito per l’importo ancora dovuto in caso di mancato pagamento. I documenti da presentare sono: codice fiscale, carta d’identità in corso di validità, cedolino pensione.

Perché scegliere la cessione del quinto della pensione?

I prestiti con cessione del quinto della pensione sono facili da ottenere: è difficile che la banca o la finanziaria rifiutino di concedere il prestito se si dispone della garanzia dell’Inps. Non è prevista la presenza di un garante, le rate sono costanti e il tasso è fisso. Vediamo insieme tutti i vantaggi di questa soluzione di finanziamento:

  • La durata massima è di 10 anni
  • Le rate vengono restituiti in modo automatico: stop a ritardi e complicazioni
  • È un prestito non finalizzato: il pensionato non deve giustificare i motivi del finanziamento
  • Può essere rinnovato pure nel caso ci siano altri prestiti in corso
  • Il prestito con cessione del quinto della pensione può essere estinto anticipatamente
  • L’assicurazione per il rischio morte prematura è inclusa nella rata.

Sebbene sia sempre importante leggere attentamente il contratto per valutarne l’effettiva convenienza e fare attenzione al Taeg, i prestiti con cessione del quinto della pensione vantano alcuni benefici che altri prestiti non hanno. A beneficiarne, ad esempio, possono essere sia i cattivi pagatori che coloro che hanno altri finanziamenti in corso.

Per saperne di più su questo finanziamento comodo e semplice che prevede il rimborso del capitale con addebito direttamente sulla pensione, ti consigliamo di leggere la guida alla cessione del quinto.

Tiziana Casciaro
Come valuti questa notizia?
I migliori prestiti di cessione del quinto della pensione a dicembre Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I 3 migliori prestiti con cessione del quinto pubblicato il 06 febbraio 2020
I migliori prestiti personali pubblicato il 12 febbraio 2020
I migliori prestiti auto del giorno pubblicato il 05 febbraio 2020
I migliori prestiti per comprare un’auto nel 2020 pubblicato il 09 gennaio 2020
Oggi l’auto si compra con un clic pubblicato il 04 dicembre 2019
CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
PRESTITI PERSONALI