LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è PrestitiOnline Opinioni degli Utenti News Prestiti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Prestiti
SOCIETÀ CONFRONTATE
YounitedIBL BancaSmartikaSantander Consumer BankFindomestic BancaCentro FinanziamentiConTe Prestiti Tutte le Finanziarie Confrontate Finanziamenti Offerti
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO
Numero Verde: 800 999 555
Logo Segugio.it

I migliori prestiti per arredare casa a gennaio 2020

15/01/2020

I migliori prestiti per arredare casa a gennaio 2020

Non c’è periodo migliore per cambiare il look della propria casa che l’inizio del nuovo anno. Un modo anche per dare una svolta al proprio arredamento e dare il via tra le quattro mura ad un progetto del tutto innovativo.

Non sempre naturalmente è possibile affrontare le spese di ammodernamento della propria casa senza rischiare di finire al verde. Ecco perché Segugio.it vi offre l’opportunità di richiedere i prestiti arredamento in modo da far fronte alle spese in tutta serenità. È possibile, inoltre, anche consultare l’elenco dei migliori prestiti arredamento del giorno.

I migliori prestiti arredamento da 10mila euro

Immaginiamo di essere un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano e di aver fatto richiesta di un prestito arredamento da 10.000 euro per una durata di 84 mesi. La rilevazione prestiti è stata effettuata nella giornata del 10 gennaio.

La prima soluzione è quella offerta da Agos che propone una rata di 145 euro al mese per 7 anni (Tan fisso 5,77% e Taeg 6,45%). Questo prestito arredamento è destinato a privati con documentazione di reddito dimostrabile. Tra i vantaggi l’assenza delle spese d’istruttoria.

Le durate previste sono da 12 a 84 mesi. Il costo dell’imposta di bollo è di 16 euro, importo che viene addebitato sulla prima rata. Le spese assicurative sono facoltative e sono pari a 3,30% sull'importo finanziato per durate fino a 36 mesi; a 4,00% sull'importo finanziato per durate da 37 a 48 mesi; a 4,20% sull'importo finanziato per durate da 49 a 72 mesi; a 4,50% sull'importo finanziato per durate da 73 a 84 mesi.

Il cliente riceverà il bonifico direttamente sul proprio conto corrente. La disposizione del bonifico è contestuale alla comunicazione definitiva di esito positivo e a seguito della ricezione del contratto debitamente firmato e completo della documentazione richiesta.

Al secondo posto come miglior prestito arredamento c’è quello targato Younited: la rata mensile è pari a 146,34 euro sempre per 84 mesi (Tan fisso 4,97% e Taeg 6,22%). Le spese iniziali ammontano a 362,69 euro.

Questo tipo di finanziamento è destinato a chi ha reddito dimostrabile con età compresa tra i 18 e i 70 anni. Le durate previste sono: 36, 48, 60, 72 e 84 mesi. Il Tasso Annuo Nominale è pari al 4,13% per una durata pari a 36 mesi: al 4,49% per una durata pari a 48 mesi; al 4,63% per una durata pari a 60 mesi; al 4,92% per una durata pari a 72 mesi; al 4,97% per durata pari a 84 mesi.

Il Taeg varia in funzione dei principali parametri del finanziamento, tra cui importo e durata. A titolo illustrativo, per un prestito di euro 15.000 su 72 mesi, il TAEG risulta pari al 6,24%.

L’importo sarà erogato, mediante bonifico bancario sul conto corrente indicato dal richiedente, al più tardi, entro il quindicesimo giorno successivo alla comunicazione di conferma della concessione del credito.

I prestiti arredamento da 5mila euro più convenienti

Facciamo ora una simulazione di un prestito arredamento da 5.000 euro per una durata di 60 mesi per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma. La rilevazione prestiti è stata fatta nella giornata del 10 gennaio.

La migliore soluzione è quella offerta da Agos che prevede una rata mensile di 95,28 euro (Tan fisso 5,40% e Taeg 6,65%). Le spese iniziali prevedono un costo di 16 euro. Non sono previste spese d’istruttoria.

Altra soluzione è quella di Findomestic banca che propone una rata mensile di 96,78 euro al mese sempre per 60 mesi (Tan fisso 6,05% e Taeg 6,22%). Tra i vantaggi: zero spese accessorie e la possibilità di poter fare tutto online con firma digitale.

Questo finanziamento è destinato a lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi e pensionati e prevede come importo finanziabile somme comprese tra i 3.000 e i 60.000 euro. Il prestito può essere assistito da garanzie fideiussorie. La disposizione di bonifico o l'invio dell'assegno avverranno entro 2 giorni dal ricevimento del contratto sottoscritto e corredato dei documenti richiesti, dopo le opportune verifiche.

Se queste soluzioni non hanno soddisfatto le vostre necessità, potete sempre procedere in maniera rapida e semplice con un preventivo di prestito, con finalità arredamento.

Tiziana Casciaro
Come valuti questa notizia?
I migliori prestiti per arredare casa a gennaio 2020 Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Arredare casa a febbraio con un prestito: le offerte migliori pubblicato il 26 febbraio 2020
I migliori prestiti personali pubblicato il 12 febbraio 2020
I migliori prestiti auto del giorno pubblicato il 05 febbraio 2020
I migliori prestiti per comprare un’auto nel 2020 pubblicato il 09 gennaio 2020
Oggi l’auto si compra con un clic pubblicato il 04 dicembre 2019
CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
PRESTITI PERSONALI