LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è PrestitiOnline Opinioni degli Utenti News Prestiti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Prestiti
SOCIETÀ CONFRONTATE
YounitedIBL BancaSmartikaSantander Consumer BankFindomestic BancaCentro FinanziamentiConTe Prestiti Tutte le Finanziarie Confrontate Finanziamenti Offerti
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO
Numero Verde: 800 999 555
Logo Segugio.it

Microcredito: i piccoli prestiti da scegliere a dicembre

11/12/2019

Microcredito: i piccoli prestiti da scegliere a dicembreIl viaggio dei sogni, una macchina usata, l’abbonamento alla nostra palestra preferita o semplicemente la necessità di avere maggiore liquidità in casa. Possono essere tanti i motivi a spingerci a richiedere un piccolo prestito per evitare di consumare quello che resta sul conto corrente.

Si tratta di prestiti personali ma di importo ridotto e durata breve che vengono concessi in tempi rapidi. Nel periodo compreso tra giugno e novembre 2019 i prestiti per acquistare una macchina usata hanno raggiunto su PrestitiOnline.it il 18,9% delle richieste da tutto il territorio nazionale. Si tratta dei piccoli prestiti più gettonati. A seguire ci sono i finanziamenti per liquidità e per ristrutturare casa.

Quali scegliere?

Ipotizziamo di aver fatto richiesta di un piccolo prestito per liquidità di importo pari a 5.000 euro da rimborsare in 24 mesi. Questi finanziamenti non rientrano nella categoria dei prestiti finalizzati e quindi il richiedente non deve affatto giustificare l’uso che verrà fatto del capitale ottenuto in prestito.

Tra i piccoli prestiti si piazza in prima posizione quello proposto da Smartika, operatore finanziario attivo nel social lending, ossia un sistema organizzato di prestiti tra privati. L’importo erogato è pari a 5.000 euro e la rata mensile a 222,15 euro al mese per 24 mesi. Il Taeg è al 6,42% mentre il Tan al 3,80% fisso nel tempo. Le spese di istruttoria sono pari a 80 euro.

Questo tipo di prestito è destinato a lavoratori dipendenti, liberi professionisti, pensionati di età compresa tra i 25 e i 72 anni. L’importo finanziabile è da 5.000 a 10.000 euro per 24 mesi. Da 5.000 a 15.000 euro per durate superiori. Quelle previste sono: 24, 36 e 48 mesi. Il Tasso Annuo Nominale è al 3,80% per una durata di 24 mesi, da 4,33% per durate tra 30 e 36 mesi e da 4,77% per durate comprese tra 42 e 48 mesi.

Il prestito è 100% online. I documenti richiesti sono:

  • un documento d'identità in corso di validità
  • il codice fiscale
  • una bolletta di utenza intestata
  • l'ultimo modello unico per i liberi professionisti
  • le ultime 2 buste paga per i lavoratori dipendenti
  • il cedolino pensione per i pensionati
  • l'estratto conto bancario o postale.

Vantaggiosa anche l’offerta di Agos che propone una rata mensile di 220,25 euro al mese per 24 mesi. L’importo erogato è sempre di 5.000 euro; il Taeg è al 6,85% e il Tan è pari al 5,40% (fisso nel tempo). Le spese iniziali prevedono il pagamento di 24 euro per le imposte. I destinatari di questa forma di finanziamento sono soggetti privati con documentazione di reddito dimostrabile.

Le finalità consentite per accedere a tale prestito sono: Informatica e PC, Articoli elettronica, Corsi di formazione, Arredamento, Ristrutturazione casa, Impianti per la casa, Elettrodomestici, Auto nuova o Km zero, Auto usata, Motoveicolo nuovo, Motoveicolo usato, Camper nuovo, Camper usato, Nautica nuovo, Nautica usato, Riparazione auto, Spese mediche, Estetica e benessere, Viaggi e vacanze, Hobbies e tempo libero, Matrimonio e cerimonie, Beni strumentali, Consolidamento debiti, Acquisto immobile/box, Liquidità.

L’importo finanziabile è compreso tra i 3001 e i 30.000 euro; le durate previste sono da 12 a 84 mesi. Non sono previste particolari garanzie ma se il richiedente è coniugato è preferibile la firma del coniuge. Tra i documenti da presentare ci sono: documento d'identità, codice fiscale e ultima busta paga per dipendenti, modello unico per autonomi, cedolino pensione per pensionati.

Con Santander la rata mensile è di 223,86 euro per un prestito di 5.000 euro (Taeg 7,61% e Tan 7,00% fisso nel tempo). Le spese iniziali sono pari a 13,50 euro. Questa forma di finanziamento è destinata a privati, residenti sul territorio italiano, con reddito dimostrabile e con un'età compresa tra i 18 e gli 80 anni a fine contratto. Tutti i clienti devono essere titolari di un conto corrente bancario. L’importo finanziabile è compreso tra i 3.000 e i 10.000 euro; le durate previste da 12 a 72 mesi. Tra i vantaggi: l’assenza di spese di istruttoria, zero spese di incasso rata e il fatto che non sia necessario recarsi in filiale.

Di base nessuna garanzia è richiesta. Il cliente, volontariamente, può comunque decidere di proporre in fase di richiesta la coobbligazione di un secondo soggetto, preferibilmente con reddito dimostrabile, ad esempio del coniuge nel caso di cliente coniugato. In ogni caso, a discrezione di Santander Consumer Bank, è possibile la richiesta di un’eventuale coobbligazione.

A tenderci una mano nella ricerca del prestito migliore per ognuno di noi è Segugio.it: nella sezione dedicata ai prestiti è possibile trovare il finanziamento più adatto alle proprie esigenze di spesa confrontando in maniera rapida e trasparente le migliori offerte di prestito personale del giorno.

Tiziana Casciaro
Come valuti questa notizia?
Microcredito: i piccoli prestiti da scegliere a dicembre Valutazione: 5/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I migliori prestiti liquidità di inizio 2020 pubblicato il 20 gennaio 2020
I migliori prestiti veloci di dicembre pubblicato il 13 dicembre 2019
I migliori prestiti per comprare un’auto nel 2020 pubblicato il 09 gennaio 2020
Oggi l’auto si compra con un clic pubblicato il 04 dicembre 2019
Segno più per i prestiti personali e finalizzati pubblicato il 29 novembre 2019
CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
PRESTITI PERSONALI