LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è PrestitiOnline Opinioni degli Utenti News Prestiti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Prestiti
SOCIETÀ CONFRONTATE
ConTe PrestitiBNL FinanceYounitedSantander Consumer BankFindomestic BancaEurocqs Gruppo Bancario MediolanumCentro Finanziamenti Tutte le Finanziarie Confrontate Finanziamenti Offerti
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO
Numero Verde: 800 999 555
Logo Segugio.it

Prestito auto: come funziona e chi può richiederlo

09/09/2020
Prestito auto: come funziona e chi può richiederlo

Un finanziamento a tasso fisso e con un piano di ammortamento a rate costanti. Il prestito auto non richiede solitamente alcun tipo di garanzia. Soltanto quando, magari, la somma richiesta è molto più alta rispetto alla capacità reddituale del richiedente, è possibile che venga richiesto un garante.

Contrariamente agli altri prestiti finalizzati, che prevedono che l’importo richiesto venga concesso direttamente al rivenditore del bene oggetto di finanziamento, con il prestito auto la somma viene ceduta al cliente.

I requisiti

Coloro che optano per un prestito per l’acquisto di un’automobile devono essere residenti in Italia e avere un’età compresa tra i 18 e i 70 anni. Occorre, naturalmente, che il richiedente abbia una buona posizione creditizia tale da permettergli di rimborsare il prestito ottenuto e di non andare incontro ad episodi di insolvenza.

Auto usata: le migliori offerte di settembre

Segugio.it ti offre l’opportunità di scegliere il finanziamento più conveniente, confrontando i migliori prestiti auto del giorno. Facciamo una simulazione da 5.000 euro per l’acquisto di una macchina usata e ipotizziamo che la durata del finanziamento sia di 66 mesi. Supponiamo che a farne richiesta sia un impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma. La rilevazione prestiti è stata effettuata nella giornata del 9 settembre.

Il miglior prestito auto usata è Credito Personale di Agos con una rata di 88,78 euro al mese (Tan fisso 5,85% e Taeg 7,43%). Le spese iniziali ammontano a 16 euro. I richiedenti devono avere una documentazione di reddito dimostrabile per poter accedere al prestito.

Tra i documenti richiesti ci sono: documento d'identità, codice fiscale e ultima busta paga per dipendenti, modello unico per autonomi, cedolino pensione per pensionati. Agos Ducato valuta la pratica e poi comunica l’esito al cliente via e-mail. Tale comunicazione viene effettuata anche da Segugio.it tramite mail.

Il richiedente riceverà la somma direttamente sul proprio conto corrente mediante bonifico. Verrà anche stabilita una data di scadenza entro 38 giorni massimi dall’erogazione.

Vantaggioso, poi, Fidiamo di Fiditalia con una rata mensile di 89,95 euro al mese (Tan fisso 6,35% e Taeg 6,77%). Anche in questo caso le spese iniziali hanno un costo di 16 euro. Inoltre, chi sceglie questo finanziamento non andrà incontro ad alcuna spesa d’istruttoria, né di incasso rata. Il prestito può essere gestito sia tramite internet che telefono.

Il prestito si rivolge a coloro che hanno un reddito dimostrabile e un’età compresa tra i 18 e i 72 anni. I documenti da presentare per la pratica sono: fotocopia del documento d'identità e della tessera sanitaria/codice fiscale, ultime tre buste paga e Certificazione Unica (CUD) per i dipendenti; ultimo modello unico per i lavoratori autonomi; cedolino pensione per i pensionati, una bolletta di utenza intestata (ad esempio le bollette della luce e del gas).

I destinatari del prestito, che riceveranno la somma mediante bonifico, possono decidere se pagare le proprie rate il giorno 5, 15 o 28 del mese.

I migliori prestiti per comprare un’auto nuova

Ma se l’oggetto dei desideri è una macchina nuova, come funziona? Proviamo allora a fare una simulazione di un prestito da 10.000 euro per una durata di 90 mesi per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. La rilevazione è stata effettuata sempre il 9 settembre.

Al primo posto c’è Credito Personale di Agos con una rata mensile di 139,17 euro (Tan fisso 6,19% e Taeg 7,05%). Assenti le spese di istruttoria. Conveniente anche Credito Auto di Findomestic Banca con una rata di 141,81 euro al mese (Tan fisso 6,73% e Taeg 6,94%).

Assenti le spese iniziali e accessorie. Il cliente può gestire il finanziamento online e procedere con firma digitale. A richiedere Credito Auto possono essere lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi e pensionati. I documenti per accedere al finanziamento sono: documento d'identità in corso di validità, codice fiscale, una bolletta di utenza intestata, ultimo modello unico per i lavoratori autonomi, ultima busta paga e ultima Certificazione Unica per i lavoratori dipendenti, cedolino pensione per i pensionati.

I clienti ricevono un assegno o un bonifico sul conto corrente e possono decidere se pagare le proprie rate il giorno 5 o il 20 del mese.

A cura di Tiziana Casciaro
Come valuti questa notizia?
Prestito auto: come funziona e chi può richiederlo Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa

CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
PRESTITI PERSONALI