logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Tasso Zero

Il Tasso zero è una proposta di finanziamento dove il cliente non paga gli interessi, solitamente utilizzata nei crediti al consumo per supportare campagne promozionali della Grande Distribuzione Organizzata.

mani porgono uno zero percento
Tasso zero: alcune peculiarità

Il Tasso zero si ha nel caso in cui, nel contratto di finanziamento, il costo per l’utilizzo del denaro non è a carico del debitore. L’applicazione di queste proposte finanziarie è di largo utilizzo nel settore del credito al consumo come mezzo promozionale, essendo una pratica commerciale molto diffusa quando le società della Grande Distribuzione Organizzata vogliono aumentare i volumi di vendita.

Se pensiamo, ad esempio, alle catene commerciali nel settore elettronica ed elettrodomestici abbiamo l’esempio classico della proposta a tasso zero. Si tratta semplicemente di una trasposizione di un’offerta su un prodotto che, al posto di garantire uno sconto sul prezzo di vendita finale, consente di acquistare, invece, il bene a prezzo di mercato, ma dilazionando il pagamento a rate, solitamente per brevi periodi, 10,12 o 18 mesi, senza alcun costo aggiuntivo per la clientela.

In genere le proposte a tasso zero hanno un TAN al 0,00% ma bisogna prestare attenzione all’offerta, che deve riportare il dettaglio relativo sia al tasso praticato (TAN), che gli eventuali costi connessi alla richiesta e allo sviluppo del prestito (riportati nel TAEG). Non sono infrequenti i casi in cui i costi non vengono effettivamente azzerati, per cui cautela vuole di prestare attenzione a tutta la documentazione precontrattuale che l’intermediario finanziario o il dealer convenzionato deve fornire prima della sottoscrizione del contratto.

Accade, infatti, che le proposte vengono pubblicizzate con grande enfasi come a tasso zero, ma mettono a carico del cliente le spese istruttorie, le spese di incasso rata, le imposte e i bolli, arrivando quindi ad avere un TAEG che si avvicina molto a un tasso corrente di impiego di un normale credito al consumo. Se, invece, avremo un TAN e un TAEG entrambi al 0,00% avremo allora un finanziamento a tasso zero effettivo, nel quale al consumatore vengono annullati tutti gli oneri di credito.

Ultimo aggiornamento dicembre 2021

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 0 su 5 (basata su 0 voti)

Termini correlati