logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Società Finanziaria di Marca - Captive

Intermediario finanziario nato da una casa madre, solitamente automobilistica, che offre finanziamenti per la vendita dei propri prodotti, supportandola strategicamente.

firma contratto con modellino auto e chiavi su scrivania
Società finanziaria di marca: ecco cos'è

Le società finanziarie di marca sono degli intermediari finanziari, banche o assicurazioni, interamente controllati da una società madre per finanziare gli acquisti da parte dei consumatori dei propri prodotti. La finalità di queste società di credito non è tanto quella di generare utili dagli impieghi, quanto di essere un supporto alle vendite strategico, per incentivare la vendita del bene di consumo prodotto dalla casa madre.

Nei confronti della grande distribuzione organizzata (GDO) l’attività delle Captive Company è rivolta soprattutto alle emissioni di carte di credito, con le quali finanziare gli acquisti continuativi periodici (carte a saldo), oppure dare la possibilità di rateizzare un acquisto importante relativo a un bene durevole, per il quale non si ha l’immediata disponibilità (carte revolving).

Un altro campo dove l’impiego delle Finanziarie di Marca - Captive è presente in maniera importante è il mercato dell’auto. È il bene durevole per eccellenza, di primaria necessità per le esigenze personali e della famiglia, imprescindibile strumento per gli spostamenti e la logistica, che alimenta un settore importante dell’economia di ogni paese economicamente evoluto. L’esistenza di Società Captive nel settore automotive assolve a due funzioni essenziali: la prima è legata alla produzione di importanti volumi finanziari, che contribuiscono alla crescita e solidità economica della casa madre e la seconda, banalmente, vendere più automobili, consentendo ai consumatori di rateizzare l’acquisto mediante l’accesso al prestito auto.

Spesso l’offerta economica delle Captive, legate al mondo dell’auto, è parte importante del pacchetto promozionale, grazie al quale viene garantito uno sconto sostanzioso sul prezzo di listino, a patto che l’acquisto avvenga insieme alla sottoscrizione del finanziamento. Dal punto di vista della casa madre lo sconto sulla vendita verrà compensato dall’utile ricavato dal finanziamento per cui consegue, alla fine, lo scopo di vendere automobili con dei margini di guadagno più alti rispetto alla vendita senza finanziamento.

Termini correlati