Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Consolidamento debiti: le migliori offerte di febbraio 2021

Con un prestito consolidamento è possibile accorpare tutte le rate dei finanziamenti in corso in una sola rata mensile più bassa. Si riduce in questo modo il peso dell'ammontare totale del debito. Il debitore può anche decidere di allungare la durata del finanziamento.

Pubblicato il 03/02/2021

Accorpare tutte le rate dei finanziamenti in corso in una sola rata mensile più bassa. Questo il 'punto di forza' del consolidamento debiti che permette di ridurre il peso dell'ammontare totale del debito. Chi opta per questo finanziamento riesce a beneficiare di una rata meno salata rispetto alla somma delle precedenti grazie a un tasso di interesse più vantaggioso. Il debitore può anche decidere di allungare la durata del finanziamento.

Con il prestito consolidamento si fruisce di un finanziamento unico che estingue tutti quelli che sono in corso e che presentano rate diverse e differenti scadenze. Con questa soluzione si diventa, invece, debitori di un solo prestito.

Le offerte di febbraio 2021

Il prestito consolidamento debiti rientra nella categoria dei prestiti personali e non può andare oltre la somma di 60mila euro. Qualora la cifra sufficiente ad estinguere tutti i finanziamenti in corso superasse tale importo, sarà necessario valutare un mutuo. Se si è alla ricerca di un finanziamento che sostituisca tutti i debiti in corso con un unico prestito, su Segugio.it si possono confrontare i migliori prestiti consolidamento debiti  del giorno per scegliere la soluzione più adatta ad ogni esigenza.

Partiamo da una simulazione di prestito consolidamento debiti da 5000 euro. Ipotizziamo che la durata sia di 60 mesi e che il richiedente sia un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. La rilevazione è stata effettuata nella giornata del 3 febbraio.

Tra i migliori prestiti consolidamento c'è Credito Personale di Agos che presenta una rata mensile di 96,32 euro (Tan fisso 5,85% e Taeg 7,46%). Il prestito si rivolge a privati con documentazione di reddito dimostrabile. I documenti necessari per richiedere il finanziamento sono: documento d'identità, codice fiscale e ultima busta paga per i dipendenti; modello unico per autonomi e cedolino pensione per pensionati.

L'esito della valutazione viene comunicato via email da parte di Agos Ducato e confermato anche tramite email da Segugio.it. Il cliente riceverà il bonifico direttamente sul proprio conto corrente. Il rimborso avviene mediante addebito diretto su conto corrente. Il cliente concorda con Agos Ducato la data di scadenza entro un massimo di 38 giorni dall'erogazione.

Fiditalia propone Fidiamo con una rata mensile di 98,30 euro (Tan fisso 6,70% e Taeg 7,17%). Il finanziamento può essere gestito tramite internet e telefono. Assenti sia le spese di incasso rata sia d'istruttoria. Il prestito è destinato ai possessori di reddito dimostrabile con età compresa tra i 18 e i 72 anni.

Una volta ricevuta la richiesta, Fiditalia contatta telefonicamente il cliente per completare l'istruttoria. Il contratto pre-compilato verrà inviato tramite mail, corriere o raccomandata direttamente al suo domicilio, il cliente dovrà poi rispedire a Fiditalia mediante corriere gratuito o posta una copia del contratto sottoscritto, insieme ai documenti accessori richiesti.

Il prestito viene erogato mediante un bonifico sul conto corrente del richiedente: arriverà anche una lettera di conferma. I clienti possono decidere se pagare le proprie rate il giorno 5, 15 o 28 del mese.

E se i prestiti da estinguere fossero di importo più elevato? Facciamo una simulazione di prestito consolidamento debiti da 30.000 euro per una durata di 84 mesi e ipotizziamo che il richiedente sia un impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma. Tra le soluzioni migliori c'è Credito Flessibile di Findomestic Banca con una rata mensile di 438,98 euro (Tan fisso 6,05% e Taeg 6,22%).

Questo prestito si rivolge a lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi e pensionati. Il finanziamento può essere assistito da garanzie fideiussorie. Findomestic comunicherà l'esito della valutazione mediante contatto telefonico o email. Il cliente riceverà poi un bonifico sul conto corrente o un assegno che verrà spedito con assicurata convenzionale.

A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi