Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

I migliori prestiti consolidamento debiti di aprile 2021

Si opta per un prestito consolidamento debiti quando si vogliono accorpare le rate dei finanziamenti in un'unica rata mensile di importo più basso, per ridurre il peso dell'ammontare totale del debito. La concessione di tale finanziamento non è subordinata alla presentazione di garanzie reali.

Pubblicato il 21/04/2021
I migliori prestiti consolidamento debiti di aprile 2021

Far confluire più debiti in essere in un unico finanziamento e, se è possibile, ottenere anche della liquidità extra. Sono questi i punti di forza di un prestito consolidamento debiti. Questo tipo di finanziamento rappresenta la soluzione giusta per ripianare le varie situazioni pendenti, ridurre il peso dell’ammontare totale del debito e soprattutto beneficiare anche di una riduzione di quanto pagato mensilmente per il rimborso delle rate.

Con Segugio.it puoi confrontare i migliori prestiti consolidamento debiti del giorno e scegliere la soluzione più conveniente.

Partiamo subito da una simulazione di prestito consolidamento debiti da 5.000 euro per una durata di 60 mesi e ipotizziamo che a farne richiesta sia un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. La rilevazione prestiti è stata effettuata nella giornata del 21 aprile 2021.

Il miglior prestito consolidamento debiti è Credito Personale di Agos che prevede una rata mensile di 96,32 euro (Tan fisso 5,85% e Taeg 7,37%). I destinatari sono i privati con documentazione di reddito dimostrabile. Il Taeg cambia a seconda dei parametri più importanti del finanziamento, come la durata e l’importo. Tra i documenti richiesti per accedere al finanziamento vi sono: documento d'identità, codice fiscale e ultima busta paga per dipendenti, modello unico per autonomi, cedolino pensione per pensionati. I clienti ricevono il bonifico direttamente sul proprio conto corrente. Il rimborso avviene mediante addebito diretto su conto corrente.

Conveniente, poi, Prestito Personale di Cofidis con una rata mensile di 97,25 euro (Tan fisso 6,25% e Taeg 6,54%). Tanti i punti di forza di questo prodotto: zero spese istruttoria, valutazione veloce e la possibilità di procedere online con firma digitale. Questo prestito si rivolge a tutte le persone fisiche con reddito dimostrabile e con età compresa tra 18 e 70 anni (al momento del finanziamento).

I documenti richiesti sono: documento di identità valido - carta di identità o patente di guida (per i cittadini extracomunitari è richiesto anche il permesso di soggiorno); codice Fiscale (o tessera sanitaria); documento di reddito. Per i lavoratori dipendenti sono richieste le ultime due buste paga; per i lavoratori autonomi il Modello Unico completo di ricevuta di presentazione all'Agenzia delle Entrate più iscrizione all'Albo o alla Camera di Commercio o Partita IVA e per i pensionati l’ultimo cedolino di pensione o CUD. Occorre anche l’Iban del conto corrente intestato al richiedente.

In caso di esito positivo della pratica di finanziamento, il richiedente riceverà tramite email il contratto che dovrà firmare digitalmente e completare con le scansioni o le immagini dei documenti richiesti. L’istruttoria verrà avviata solo al ricevimento della documentazione completa e corretta da parte del richiedente. Il cliente riceverà un bonifico con l’importo richiesto sul conto corrente bancario o postale a lui intestato e indicato nella richiesta.

Passiamo ora a una simulazione di prestito consolidamento debiti da 30.000 euro per una durata di 84 mesi per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma.

Findomestic Banca propone Credito Flessibile con una rata mensile di 438,98 euro (Tan fisso 6,05% e Taeg 6,22%). Zero spese accessorie, multicanale (web, telefono e agenzia) e procedura online con firma digitale sono i suoi punti di forza. Questo finanziamento è destinato a lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi e pensionati.

I documenti richiesti sono: documento d'identità in corso di validità, codice fiscale, una bolletta di utenza intestata, ultimo modello unico per i lavoratori autonomi, ultima busta paga e ultima Certificazione Unica per i lavoratori dipendenti, cedolino pensione per i pensionati.

Tra i migliori prestiti consolidamento c’è infine Fidiamo di Fiditalia con una rata mensile di 448,39 euro (Tan fisso 6,70% e Taeg 6,95%). I clienti possono gestire il finanziamento tramite internet e telefono. Assenti sia le spese di istruttoria che di incasso rata. Questo prestito si rivolge ai possessori di reddito dimostrabile con età compresa tra 18 e 72 anni.

Per accedere al prestito bisogna presentare questi documenti: fotocopia del documento d'identità e tessera sanitaria/codice fiscale, ultime tre buste paga e Certificazione Unica (CUD) per i dipendenti; ultimo modello unico per i lavoratori autonomi; cedolino pensione per i pensionati, una bolletta di utenza intestata.

;
A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi