logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Prestiti liquidità: le migliori offerte di novembre 2022

Il prestito liquidità è in cima alla classifica tra le forme di finanziamento più richieste in questo momento in Italia. Si fa ricorso a questo prestito quando si ha necessità di ottenere una somma di denaro non vincolata all'acquisto di uno specifico bene o servizio.

Pubblicato il 20/11/2022
portafoglio con denaro contante
I migliori prestiti liquidità di novembre 2022

Resta sulla vetta del podio: il prestito liquidità il più richiesto dagli italiani. Da gennaio 2022 a novembre 2022 questa tipologia di finanziamento è la più gettonata tra i consumatori. Si tratta di una soluzione che viene scelta quando si ha necessità di ottenere una somma di denaro non vincolata all’acquisto di uno specifico bene o servizio. Il capitale viene usato per far fronte a spese impreviste o pregresse. Il prestito liquidità rientra nella categoria dei prestiti non finalizzati: il richiedente può disporre della cifra come meglio crede, senza dover giustificare il tipo di utilizzo, né presentare preventivi di spesa.

Secondo il nostro Osservatorio prestiti, nel periodo giugno 2022-novembre 2022, l’importo medio di una richiesta per liquidità è pari a 9.026 euro. Non ci si discosta molto dall’importo medio del periodo gennaio 2022-giugno 2022 quando la somma era pari a 9.125 euro. La durata più frequentemente scelta è pari a 60 mesi. Così come emerge dall’ultimo report, inoltre, l’età media di chi richiede questo tipo di prestito è di 42 anni.

Confronta prestiti per ogni finalità e risparmia fai subito un preventivo

I prestiti liquidità più vantaggiosi di novembre 2022

Nessun preventivo di spesa, solo alcuni documenti reddituali e anagrafici. La richiesta di un prestito liquidità è un’operazione semplice e veloce. Chi è alla ricerca di questo finanziamento, può usare il motore di comparazione prestiti di Segugio.it e confrontare i migliori prestiti liquidità ogni giorno in pochi clic. Proviamo a vedere quali sono le proposte delle banche per il mese di novembre. Partiamo da una simulazione di prestito liquidità da 10.000 euro per una durata di 84 mesi. Il richiedente è un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano. La rilevazione prestiti è stata effettuata il 20 novembre 2022 e presenta come soluzioni più vantaggiose:

  • Prestito liquidità Younited Credit
  • Prestito liquidità Smartika

Younited Credit propone un prestito liquidità con rata mensile di 148,09 euro (Tan fisso 5,23% e Taeg 6,61%). Grazie alla sua struttura innovativa, la banca offre tassi bassi rispetto a quelli del mercato. I clienti possono procedere direttamente online: in pochi click si caricano i documenti e si firma il contratto. L’esito della richiesta viene comunicato in 24 ore. Questo tipo di prestito consente di ottenere in tempi brevi una somma di denaro necessaria alle tue esigenze immediate. È possibile ad esempio chiederlo nel caso tu debba fare fronte ad un imprevisto o anche per mettere da parte delle finanze per il futuro. A far richiesta del prestito liquidità Younited possono essere coloro che hanno reddito dimostrabile e un’età compresa tra i 18 e i 70 anni. L’importo finanziabile è compreso tra 3.000 e 50.000 euro per durate fino a 72 mesi; tra 6.000 e 29.500 euro per durata di 84 mesi. L’importo sarà erogato mediante bonifico bancario sul conto corrente indicato dal richiedente.

Tra i prestiti liquidità più vantaggiosi del momento c’è anche il Prestito tra persone di Smartika con rata mensile di 148,23 euro (Tan fisso 4,40% e Taeg 6,64%). Anche in questo caso di procede online in tutta sicurezza. Smartika è infatti una società soggetta all'attività di direzione di Banca Sella Holding SpA ed è un Istituto di Pagamento regolamentato e vigilato da Banca d'Italia. I destinatari devono avere un’età compresa tra 18 e 75 anni alla fine del prestito. L’importo finanziabile è da 1.000 a 3.000 euro per durata 12 mesi; da 1.000 a 10.000 euro per durate da 24 a 48 mesi; da 5.000 a 10.000 euro per durate da 60 mesi a 84 mesi. L'esito verrà comunicato a mezzo posta elettronica e l’importo verrà concesso tramite bonifico sul conto corrente entro 24 ore dalla ricezione e dalla verifica dei documenti.

Confronta prestiti per ogni finalità e risparmia fai subito un preventivo
A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati