LA SOCIETÀ
Chi è Segugio.it Chi è PrestitiOnline Opinioni degli Utenti News Prestiti Newsletter Segugio.it Rassegna Stampa Segugio.it Spot TV Segugio
IL SERVIZIO
Come Funziona Condizioni di Utilizzo Informativa Privacy Privacy Istituti Partner Informativa Trasparenza Confronto Prestiti
SOCIETÀ CONFRONTATE
ConTe PrestitiBNL FinanceYounitedSantander Consumer BankFindomestic BancaEurocqs Gruppo Bancario MediolanumCentro Finanziamenti Tutte le Finanziarie Confrontate Finanziamenti Offerti
TUTTE LE NEWS DI SEGUGIO
Numero Verde: 800 999 555
Logo Segugio.it

Come organizzare una cerimonia a giugno con un prestito

16/06/2020
Come organizzare una cerimonia a giugno con un prestito

L’emergenza coronavirus rallenta nel nostro Paese; i contagi sono in netta frenata. Ma non bisogna ancora abbassare la guardia. Con il passare delle settimane gli italiani stanno provando gradualmente e con le dovute precauzioni a mettersi la pandemia alle spalle. Insieme ai brutti ricordi.

Sono tantissime, infatti, le coppie che dovevano sposarsi e che hanno deciso di posticipare il giorno del “sì” per il divieto di assembramenti. Sono migliaia le cerimonia annullate o spostate direttamente al 2021 e al 2022. Il settore del wedding conta perdite per oltre 26 miliardi di euro.

Non resta ora che guardare avanti e provare a cerchiare una nuova data sul calendario per celebrare nel modo più sereno possibile occasioni importanti, come i matrimoni, gli anniversari di nozze, i battesimi, le prime comunioni e le lauree.

Una festa con centinaia di invitati richiede tanto tempo per i preparativi, ma anche un buon budget a disposizione. In questo periodo di crisi, legato anche al lockdown imposto dal governo per scongiurare nuovi contagi, non sono poche, però, le persone che vivono momenti di difficoltà economica. Ciò non vuol dire rinunciare ai propri sogni e ai festeggiamenti: con Segugio.it è possibile richiedere un prestito personale per matrimonio e cerimonie. Occorrono pochi istanti per ricevere un preventivo di prestito personale gratuito e personalizzato.

I migliori prestiti per matrimonio e cerimonie

Facciamo una simulazione il 16 giugno e ipotizziamo che un 35enne faccia richiesto di un prestito matrimonio e cerimonie di 15.000 euro. Supponiamo che la durata del finanziamento sia di 60 mesi e che il richiedente risieda a Milano.

Quali sono i migliori prestiti matrimonio e cerimonie?

  • Prestito personale di Younited Credit
  • Credito personale di Agos
  • Fidiamo di Fiditalia
  • Credito Multiproject di Findomestic Banca

La soluzione più conveniente è Prestito personale di Younited Credit con una rata mensile di 288,12 euro (Taeg 5,88% e Tan 4,39%). Tanti i vantaggi per chi opta per questo finanziamento, come la possibilità di fare tutto online con firma digitale e di gestire il finanziamento mediante web, telefono e WhatsApp.

Questo prestito si rivolge a tutti coloro che hanno un reddito dimostrabile e un’età compresa tra i 18 e i 70 anni. L’importo del prestito viene erogato con bonifico bancario sul conto corrente del richiedente.

Vantaggioso anche Credito personale di Agos con una rata mensile di 289,64 euro (Taeg 6,48% e Tan 5,95%). Assenti le spese di istruttoria. Ad accedere al finanziamento i privati che presentano una documentazione di reddito dimostrabile.

Per accedere al credito bisogna presentare: un documento d'identità, il codice fiscale e l’ultima busta paga per dipendenti, il modello unico per autonomi, il cedolino pensione per pensionati.

Per chi vuole organizzare una cerimonia può essere conveniente anche Fidiamo di Fiditalia con una rata mensile di 295,25 euro (Taeg 7,05% e Tan 6,75%). È possibile gestire il finanziamento sia telefonicamente che online. Assenti sia le spese d’istruttoria che di incasso rata.

A richiedere il finanziamento possono essere persone con reddito dimostrabile e di età compresa tra i 18 e i 72 anni. Il bonifico viene effettuato sul conto corrente del richiedente e anche il rimborso avviene mediante addebito sul conto.

Findomestic Banca propone, infine, Credito Multiproject con una rata mensile di 296,31 euro (Taeg 7,12% e Tan 6,90%). Assenti le spese accessorie. Questo tipo di prestito è riservato a lavoratori dipendenti, autonomi e pensionati. Tra i documenti da presentare ci sono: documento d'identità in corso di validità, codice fiscale, una bolletta di utenza intestata, ultimo modello unico per i lavoratori autonomi, ultima busta paga e ultima Certificazione Unica per i lavoratori dipendenti, cedolino pensione per i pensionati.

Findomestic provvede a comunicare al richiedente l’esito della valutazione mediante contatto telefonico o mediante e-mail. Il cliente riceve il bonifico sul conto corrente o un assegno e può decidere se pagare le proprie rate il 5 o il 20 del mese.

A cura di Tiziana Casciaro
Come valuti questa notizia?
Come organizzare una cerimonia a giugno con un prestito Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa

CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
PRESTITI PERSONALI