logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

I migliori prestiti per consolidamento a dicembre 2022

Con un prestito consolidamento debiti si ottiene una riduzione di quanto pagato mensilmente per il rimborso delle rate e si ripianano varie situazioni debitorie. Inoltre, è possibile anche ottenere liquidità aggiuntiva. L'importo medio richiesto ammonta a 17.000 euro circa.

Pubblicato il 17/12/2022
cartellina con scritta consolidamento debiti
I migliori prestiti consolidamento debiti di dicembre

Riduce l’esposizione della famiglia e consente di far fronte a nuove esigenze, attraverso una sola rata che diventa più facilmente gestibile nell’economia di casa. Il consolidamento debiti è la soluzione ideale per chi ha necessità di accorpare le rate dei finanziamenti in corso e ridurre il peso dell’ammontare del debito.

Nel periodo luglio 2022 - dicembre 2022 il prestito consolidamento è stato richiesto nel 12,86% dei casi su PrestitiOnline.it e si è piazzato quinto tra le finalità scelte dai richiedenti prestito attraverso il sito di comparazione gratuita. A precederlo ci sono i finanziamenti per liquidità, per auto usata, i prestiti ristrutturazione e quelli green casa.

Chi si rivolge a questo tipo di prestito, richiede mediamente un importo di 17.618 euro. Parliamo di 5.709 euro in più rispetto alla media dell’importo degli altri prestiti. A differenza, inoltre, degli altri prestiti personali dove la durata scelta è in media di 60 mesi, chi fa richiesta del prestito consolidamento sceglie una durata più lunga e pari a 120 mesi.

Scopri la convenienza del consolidamento debiti fai subito un preventivo

Le offerte di consolidamento debiti di dicembre 2022

Con un prestito consolidamento debiti, oltre ad ottenere una riduzione di quanto pagato mensilmente per il rimborso delle rate e ripianare varie situazioni debitorie, è possibile anche ottenere liquidità aggiuntiva. Proviamo a vedere quali sono le soluzioni più vantaggiose proposte dalle banche e dalle finanziarie a dicembre 2022. Facciamo una simulazione il 17 dicembre da 5.000 euro per una durata di 60 mesi per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Milano.

Smartika offre il prestito tra persone come miglior prestito consolidamento. La rata mensile ammonta a 97,64 euro (Tan fisso 4,40% e Taeg 6,61%). I destinatari hanno tra i 18 e i 75 anni alla fine del prestito. L’importo finanziabile cambia in base alla durata scelta: da 1.000 a 3.000 euro per durata 12 mesi; da 1.000 a 10.000 euro per durate da 24 a 48 mesi; da 5.000 a 10.000 euro per durate da 60 mesi a 84 mesi. Le durate previste sono: 12, 24, 36, 48, 60, 72, 84 mesi. Chi sceglie il prestito consolidamento di Smartika non deve far fonte né a spese mensili, né annuali. I documenti richiesti sono: documento d'identità in corso di validità, codice fiscale, una bolletta di utenza intestata, ultimo modello unico per i liberi professionisti, ultime 2 buste paga per i lavoratori dipendenti, cedolino pensione per i pensionati, estratto conto bancario o postale. L’esito viene comunicato tramite posta elettronica. Il cliente riceve un bonifico sul conto corrente entro 24 ore dalla verifica di tutti i documenti.

Passiamo ora a una simulazione da 30.000 euro per una durata di 84 mesi per un impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma.

Prestito consolidamento debiti Younited Credit presenta una rata mensile che ammonta a 450,59 euro (Tan fisso 5,23% e Taeg 7,07%). Questo prodotto è destinato a chi ha reddito dimostrabile con età compresa tra 18 e 70 anni. Le durate previste sono: 36, 48, 60, 72, 84 mesi. Il Tasso Annuo Nominale è pari a: 4,68% per durata pari a 36 mesi; 5,19% per durata pari a 48 mesi; 5,06% per durata pari a 60 mesi; 5,35% per durata pari a 72 mesi; 5,23% per durata pari a 84 mesi. Assenti sia le spese mensili che annuali. I documenti richiesti per accedere a questo prestito sono: codice fiscale o tessera sanitaria, carta d’identità in corso di validità, documento di reddito (ultime 2 buste paga, ultimo cedolino pensione, ultimo modello unico PF completo). Occorre anche un documento della banca che attesti codice IBAN e BIC.

Confronta prestiti per ogni finalità e risparmia fai subito un preventivo
A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati