logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Quanto costa un prestito auto da 10.000 euro a dicembre 2022?

Si ricorre sempre più spesso a un prestito per comprare un'automobile. L'importo medio richiesto, in caso di una quattro ruote usata, si aggira intorno ai 10.000 euro. Sale, invece, a circa 15.000 euro in caso di prestito per l'acquisto di una vettura nuova a o chilometri zero.

Pubblicato il 16/12/2022
segugio.it migliori prestiti auto 2022
Il costo di un prestito auto a dicembre 2022

L’acquisto di un’automobile spinge in tanti a richiedere un prestito auto per dilazionare il pagamento mensilmente. Nel corso del quarto trimestre dell’anno, infatti, i prestiti erogati per comprare una quattro ruote usata rappresentano il 18,12% sul totale delle richieste di finanziamento effettuate su PrestitiOnline.it. Questi prestiti salgono sul podio e si piazzano al secondo posto dopo i prestiti liquidità.

I finanziamenti per un’auto nuova di zecca sono invece di numero inferiore e contano per il 3,94% sul totale delle domande di prestito fatte sul portale di comparazione gratuito. La durata più frequentemente scelta da chi richiede un finanziamento auto nuova o usata è pari a 60 mesi. L’importo medio di una richiesta per auto usata supera di poco i 10.000 euro e ammonta precisamente a 10.793 euro. Sale a 15.834,00 euro l’importo medio richiesto per un prestito auto nuova o a chilometri zero.

Vediamo quanto costa un prestito auto da 10.000 euro nel mese di dicembre. Chi ha necessità di acquistare una vettura e di richiedere un prestito, può inoltre confrontare i migliori prestiti auto ogni giorno su Segugio.it e scegliere il finanziamento più adatto alle rispettive esigenze, accedendo a condizioni esclusive.

Acquista l'auto dei tuoi sogni con un prestito fai subito un preventivo

Facciamo una simulazione e ipotizziamo che un 68enne faccia richiesta di un prestito da 10.000 euro per comprare un’auto usata. Supponiamo che il richiedente sia un pensionato di Milano e che la durata del prestito sia pari a 5 anni. La rilevazione, effettuata venerdì 16 dicembre, presenta tra le soluzioni più convenienti:

  • Prestito auto Younited
  • Prestito auto Smartika
  • Prestito auto Crediper

Il prestito auto da 10.000 euro di Younited Credit presenta una rata mensile di 193,71 euro (Taeg 6,25% e Tan 5,06%). Il totale dovuto ammonta a 11.623 euro. Tanti i punti di forza di questo prodotto: 100% online, esito in 24 ore e convenienza. I clienti firmano il contratto online e caricano i documenti richiesti in pochi click dal computer o smartphone. La richiesta viene fatta in 4 minuti e si ottiene una risposta immediata. Una volta scelta l’auto ideale, Younited Credit propone un prestito veloce, efficiente e trasparente. Per potervi accedere serve avere una posizione creditizia e un livello di reddito affidabile.

Il prestito auto da 10.000 euro di Smartika presenta una rata mensile di 193,85 euro (Taeg 6,29% e Tan 4m10%). Il totale dovuto è pari a 11.631 euro. L’operatore finanziario, autorizzato a prestare i servizi di pagamento a prestatori e richiedenti, garantisce il massimo della sicurezza e della privacy. La piattaforma è semplice da utilizzare ed affidabile. A richiedere un prestito tra privati con Smartika possono essere coloro che hanno tra i 18 e i 75 anni alla fine del prestito. L’importo finanziabile varia a seconda della durata: da 1.000 a 3.000 euro per durata 12 mesi; da 1.000 a 10.000 euro per durate da 24 a 48 mesi; da 5.000 a 10.000 euro per durate da 60 mesi a 84 mesi.

Il prestito auto da 10.000 euro di Crediper presenta una rata mensile di 194,73 euro (Taeg 6,52% e Tan 6,30%). Il totale dovuto ammonta a 11.694 euro. Questo prestito personale è stato ideato per finanziare tutta la spesa o solo una parte di essa, incidendo in modo modulabile sul bilancio familiare. L’importo finanziabile è compreso tra 3.000 e 20.000 euro. Le durate previste tra 12 e 84 mesi. I documenti richiesti per accedere al finanziamento sono: copia documento d'identità, codice fiscale ed ultimo documento di reddito: ultima busta paga per dipendenti, modello unico per autonomi, certificazione unica per pensionati. La somma viene accreditata direttamente sul conto corrente e il rimborso avviene mediante addebito diretto su conto corrente. I clienti possono concordare con BCC CreditoConsumo la data di scadenza all'interno di quattro possibili opzioni: 1/8/15/20.

Acquista l'auto dei tuoi sogni con un prestito fai subito un preventivo
A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati