Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

I migliori prestiti per moto di marzo 2021

La primavera si avvicina e la voglia di una motocicletta diventa sempre più forte per gli appassionati delle due ruote. Con un prestito moto i richiedenti ricevono sul conto la somma pattuita dall'istituto di credito e provvedono a pagare la moto direttamente al rivenditore.

Pubblicato il 18/03/2021

Sportiva, da cross, naked o d’epoca. Con un prestito moto si può finanziare l’acquisto di qualsiasi tipo di modello. Sia se si è intenzionati a comprare uno scooter che una motocicletta di grossa cilindrata, il prestito personale rappresenta la soluzione giusta per esaudire il proprio desiderio e saltare in sella al motociclo dei propri sogni.

Con un prestito personale i richiedenti ricevono sul conto la somma pattuita dall’istituto di credito e provvedono a pagare la moto direttamente al rivenditore. Se invece si opta per un prestito finalizzato, la richiesta va fatta direttamente presso il concessionario.

La banca concede l’importo al rivenditore, mentre i clienti pagano il mezzo a due ruote a rate secondo il piano di ammortamento che è stato stabilito. Se da un lato con un prestito finalizzato si può beneficiare di uno sconto sul costo del motoveicolo, dall’altro tale tipologia di finanziamento non consente ai richiedenti di confrontare le migliori offerte di prestiti presenti sul mercato. Nella maggior parte dei casi il rivenditore ha infatti accordi con una sola finanziaria.

Le garanzie

Richiedere un prestito moto è un’operazione semplice. I richiedenti del finanziamento devono però dimostrare di avere un reddito mensile continuativo in modo da poter rimborsare le rate del prestito e scongiurare casi di insolvenza.

In alcuni casi, come quando l’importo è molto alto, le banche possono anche richiedere la firma di un coobbligato a garanzia del finanziamento.

Le migliori offerte di marzo 2021

La primavera si avvicina e il desiderio di saltare in sella a una motocicletta si fa sempre più forte. Scopriamo insieme quali sono i migliori prestiti moto di marzo 2021. Facciamo una simulazione di un prestito di 15.000 euro per l’acquisto di un motoveicolo nuovo. Ipotizziamo che la durata del finanziamento sia di 6 anni e che il richiedente sia un 29enne dipendente privato di un’azienda di Milano. Supponiamo che il cliente percepisca un reddito mensile netto di 1.800 euro. La rilevazione prestiti è stata effettuata nella giornata del 18 marzo.

Quali sono i migliori prestiti per moto di marzo 2021?

  • Prestito personale di Santander Consumer Bank
  • Prestito personale di Crediper
  • Prestito personale di Cofidis

Tra le soluzioni più convenienti c’è Prestito personale di Santander Consumer Bank con una rata mensile di 245,42 euro (Taeg 5,82% e Tan 5,55%). Tanti i punti di forza di questo finanziamento: assenti le spese di incasso rata e d’istruttoria. Inoltre i richiedenti non devono necessariamente recarsi in filiale.

Questo prestito è destinato a tutti i privati che risiedono sul territorio italiano e che hanno un reddito dimostrabile. I richiedenti devono avere un’età compresa tra i 18 e gli 80 anni a fine contratto. Tutti i clienti devono essere titolari di un conto corrente bancario.

I clienti vengono informati dell’esito della valutazione via e-mail da Santander Consumer Bank e poi da Segugio.it. Il bonifico viene erogato direttamente sul conto corrente del richiedente.

Crediper propone un Prestito personale con una rata mensile di 250,01 euro (Taeg 6,40% e Tan 6,20%). Si tratta di un finanziamento 100% online con firma digitale. Snellezza operativa e assenza di spese di istruttoria sono i suoi punti di forza.

Questo prestito è destinato a chi ha reddito dimostrabile e un’età compresa tra i 18 e i 72 anni. Se il richiedente è coniugato, è preferibile anche la firma del coniuge. Tra i documenti richiesti ci sono: la copia del documento d'identità, il codice fiscale e un ultimo documento di reddito: ultima busta paga per dipendenti, modello unico per autonomi, certificazione unica per pensionati. L’esito della valutazione viene comunicato da BCC CreditoConsumo via e-mail.

Vantaggioso infine il Prestito personale di Cofidis con una rata mensile di 250,37 euro (Taeg 6,49% e Tan 6,25%). Chi opta per questo prestito moto, può contare su una valutazione veloce e su una procedura online con firma digitale. Anche in questo caso sono assenti le spese d’istruttoria.

Questo prestito è destinato a tutte le persone fisiche con reddito dimostrabile e con età compresa tra i 18 e i 70 anni, al momento del finanziamento. Il contratto può essere assistito da garanzie fideiussorie.

A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi