Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Le migliori cessioni del quinto per dipendenti privati di giugno 2021

Il funzionamento di un prestito con cessione del quinto dello stipendio è differente rispetto a un normale prestito personale, visto che l’entità della somma da prendere in prestito si calcola in base alla capienza del reddito e all’anzianità lavorativa.

Pubblicato il 10/06/2021
La cessione del quinto può essere richiesta da un dipendente privato

La categoria dei dipendenti privati è una delle tre, insieme ai dipendenti pubblici e ai pensionati, che può beneficiare della cessione del quinto.

Ricordiamo che il funzionamento di un prestito con cessione del quinto dello stipendio è differente rispetto a un normale prestito personale, visto che l’entità della somma da prendere in prestito si calcola in base alla capienza del reddito e all’anzianità lavorativa. Nello specifico, il dipendente privato che vorrà richiedere un prestito con cessione di un quinto del suo stipendio dovrà definire la quota cedibile, cioè la rata massima consentita per quel prestito.

Qui vediamo una simulazione effettuata con Segugio.it per un dipendente privato di Milano con 6 anni di anzianità lavorativa, uno stipendio netto di 1.800 euro e 13 mensilità. La durata del prestito è di 5 anni, la rata valutata (entro i 390 euro) è di 300 euro.

Queste le migliori occasioni secondo la comparazione di Segugio.it il 10 giugno:

  • Cessione del Quinto Findomestic_ netto erogato 15.490 euro;
  • Cessione Privati Deutsche Bank Easy_netto erogato 15.294 euro;
  • Cessione del Quinto BNL Finance_netto erogato 15.060 euro;
  • Cessione del Quinto Banca Nuova Terra_netto erogato 15.036 euro;
  • Cessione del Quinto Figenpa_netto erogato 14.793 euro.

Cessione del Quinto Findomestic

Eroga un netto di 15.490 euro la Cessione del Quinto di Findomestic Banca, la soluzione migliore sul mercato in questo momento con Tan 6,07% e Taeg 6,25%.

Il prestito si richiede online e si gestisce, a scelta, via web oppure in una delle filiali Findomestic.

Le spese sono tutte zero, mentre è prevista la sottoscrizione obbligatoria di un’assicurazione rischio vita e rischio impiego che garantisca, in caso di mancato pagamento, la copertura dell’importo ancora dovuto.

L’iter di istruttoria prevede, come in ogni caso di cessione del quinto per dipendenti privati, il coinvolgimento dell’amministrazione dell’azienda e delle compagnie assicurative, rendendo variabile la tempistica di erogazione.

Una volta ricevuta la richiesta di finanziamento, Findomestic Banca provvede a contattare il cliente telefonicamente e tramite email, fornendo tutti i dettagli sui passi necessari all'ottenimento del finanziamento.

Cessione Privati DBEasy

Al secondo posto delle migliori soluzioni troviamo la Cessione Privati di Deutsche Bank Easy, che consente di ottenere un netto di 15.294 euro, con Tan 6,50% e Taeg 6,81%.

Riservato ai dipendenti di aziende private con almeno 16 dipendenti, prevede spese iniziali di 38,33 euro e zero spese periodiche.

Il prestito si può gestire comodamente da remoto e richiede che si presentino i seguenti documenti: carta d’identità, documenti di reddito, certificato di stipendio o attestato di servizio.

La comunicazione dell’esito, una volta consegnati tutti i documenti, avviene in 48 ore con una tempistica di erogazione in media pari a 20 giorni.

Cessione del Quinto BNL Finance

Terzo posto dei più convenienti per la Cessione del Quinto di BNL Finance, con un netto erogato di 15.060 euro, Tan 7,25% e Taeg 7,50%.

Riservato a lavoratori dipendenti con età compresa tra 18 e 65 anni, ha zero spese e si gestisce da casa.

Anche in questo caso i tempi di erogazione sono variabili a causa del coinvolgimento delle compagnie assicurative e dell’amministrazione dell’azienda del cliente, che dovrà acconsentire alla cessione della parte di stipendio.

In seguito all’approvazione, la Banca comunica l’erogazione del prestito al cliente con una lettera di benvenuto.

Cessione del Quinto Banca Nuova Terra

È dedicata a chi ha un reddito da lavoro dipendente e un’età compresa tra i 18 e i 75 anni la Cessione del Quinto di Banca Nuova Terra. Il netto erogato è di 15.036 euro, Tan 7,31% e Taeg 7,57%.

Il finanziamento si gestisce online senza spese di istruttoria, periodiche e senza imposta di bollo.

Una volta ricevuta la richiesta di finanziamento, la Banca provvede a contattare il cliente telefonicamente o tramite email, fornendo tutti i dettagli sui passi necessari all'ottenimento del finanziamento.

Come per tutti i casi di dipendenti privati, è richiesta la cessione pro solvendo del trattamento di fine servizio (T.F.S.) o trattamento di fine rapporto (T.F.R.) maturato e maturando.

Una volta ricevuta la richiesta di finanziamento, BNT Banca contatta il cliente per fornirgli tutti i dettagli sui passi necessari all'ottenimento del finanziamento.

Cessione del Quinto Figenpa

Si piazza quinta la Cessione del Quinto di Figenpa, con un netto erogato di 14.793 euro, Tan 7,96% e Taeg 8,31%.

Il finanziamento si gestisce in filiale e prevede una piccola spesa iniziale di 16,00 euro, mentre le restanti spese sono zero. Anche in questo caso è obbligatoria la sottoscrizione dell’assicurazione rischio vita e impiego.

I documenti necessari alla richiesta sono:

  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • documento d’identità (Carta Identità/Patente/Passaporto) in corso di validità;
  • ultime 2 buste paga (o cedolino pensione);
  • ultima Certificazione Unica.
A cura di: Paola Campanelli

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi