logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Fido

Il fido è una somma di denaro che la banca mette a disposizione del suo correntista per un dato periodo o a tempo indeterminato, salvo l'obbligo di reintegro con il pagamento degli interessi.

uomo elegante con in mano il disegno del simbolo del dollaro
Cos'è il fido

Il fido è la possibilità concessa a un cliente, titolare di un rapporto continuativo come il conto corrente, da parte di una banca di poter disporre di una determinata somma per le esigenze quotidiane,qualora si esaurisca la disponibilità di liquidità presente sul conto. La presenza del fido consente di poter comunque prelevare somme o effettuare pagamenti (entro il limite massimo stabilito) salvo l'obbligo al reintegro della somma utilizzata, con i relativi costi, non appena il cliente disporrà di un rientro economico, la pensione, lo stipendio nel caso del dipendente o l'incasso di una fattura se il beneficiario è un professionista, un artigiano o una società.

Il fido o scoperto di conto corrente o castelletto o ancora apertura di credito è un contratto consensuale a effetti obbligatori, con il quale la banca si obbliga a tenere a disposizione del proprio cliente una determinata somma per un certo periodo di tempo (o a tempo indeterminato), secondo l' art. 1842 del Codice Civile, con facoltà di reintegro delle somme utilizzate. Solitamente è redatto per forma scritta e contiene tutte le indicazioni relative alla cifra massima che viene messa a disposizione, il tasso di interesse praticato per il suo utilizzo e tutti i costi accessori conseguenti, se previsti (es canone mensile).

Solitamente si tratta di cifre contenute che, dato i brevi periodi di utilizzo, prevedono tassi di interesse solitamente più cari rispetto a un normale prestito personale, di cui spesso non ci si accorge dell’ammontare essendo praticati per un solo mese. Tuttavia, se i tempi del rientro si dovessero protrarre, si arriva facilmente a costi di utilizzo importanti. La banca autorizza il fido sulla base di un’analisi di merito credito e ha facoltà di concederlo anche con il supporto di garanzie sul credito sia personali che reali.

Termini correlati