logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

I migliori prestiti per acquistare un'auto nuova a gennaio 2023

I prestiti per l'acquisto delle quattro ruote sono tra i più ricercati in Italia, tanto che ci sono banche e società finanziarie che si occupano esclusivamente di finanziamenti automotive. La durata più gettonata per questo tipo di finanziamento è 60 mesi.

Pubblicato il 12/01/2023
giovane felice per la sua nuova auto di zecca
I migliori prestiti auto di gennaio 2023

Un prestito auto rientra tra i prestiti per la mobilità in quanto destinato a finanziare l’acquisto di un veicolo, nuovo o usato che sia. Si tratta di finanziamenti molto ricercati nel mercato del credito al consumo in quanto permettono di rateizzare la spesa.

Durante l’ultimo semestre i prestiti auto nuova o km zero hanno rappresentato il 4% sul totale delle richieste di finanziamento fatte sul comparatore online di PrestitiOnline.it, al contrario dei prestiti per auto usata che invece si sono posizionati al secondo posto con il 18,55% delle richieste.

Nel periodo agosto 2022-gennaio 2023 l’importo medio di un prestito auto nuova o km zero ammonta a 15.875 euro, mentre la durata più gettonata è pari a 60 mesi. Dall’Osservatorio Prestiti emerge anche che questo tipo di finanziamento è più richiesto al Nord Italia. Sul fronte delle province, la finalità auto nuova o km zero è più ricercata a Lucca con il 7,31% delle richieste. Sul podio anche Massa Carrara con il 6,31% e Isernia con il 6,25%.

Acquista l'auto dei tuoi sogni con un prestito fai subito un preventivo

I prestiti auto più convenienti di gennaio 2023

Con Segugio.it la comparazione di prestiti per l'acquisto di un'auto usata o nuova e a km zero è semplice e veloce: quotidianamente è possibile confrontare i migliori prestiti auto del giorno, per individuare la soluzione più conveniente fra le offerte di prestito online presenti nel sito.

Partiamo da una simulazione da 5.000 euro per una durata di 66 mesi e ipotizziamo che il richiedente sia un impiegato di 40 anni residente in provincia di Roma. La rilevazione è stata effettuata il 12 e presenta come soluzioni più convenienti:

  • Prestito auto Agos
  • Prestito auto Mysura

Agos propone il prestito Auto con rata mensile di 91,49 euro (Tan fisso 7,00% e Taeg 8,56%). Una soluzione studiata per l’acquisto di una nuova quattro ruote. A far richiesta di questo finanziamento, che consente di pianificare le spese e dilazionare il pagamento mensilmente, possono essere i privati con documentazione di reddito dimostrabile.

L’importo finanziabile è compreso tra 3.001 e 9.999 euro e tra 10.001 e 30.000 euro. Le durate previste sono comprese tra 12 e 120 mesi. Le spese mensili ammontano a 2,75 euro per rata, mentre quelle annuali a 2 euro di imposta di bollo. I documenti necessari per accedere al prestito auto di Argos sono: documento d'identità, codice fiscale e ultima busta paga per dipendenti, modello unico per autonomi, cedolino pensione per pensionati. Una volta inviata la richiesta, se approvata, si potrà usufruire del finanziamento auto già dopo 48 ore e gestire in autonomia le spese e scegliere cosa acquistare.

Il prestito auto nuova di Creditis presenta una rata mensile di 92,05 euro (Tan fisso 6,85% e Taeg 8,56%). I clienti possono gestire il finanziamento 100% online e procedere con firma digitale. Tra i punti di forza del finanziamento c’è la consulenza personalizzata.

Si può richiedere un importo compreso tra 1.500 e 30.000 euro e la durata del rimborso è compresa tra 12 e 120 mesi. Il Tasso Annuo Nominale è pari a: 7,10% per durata fino a 60 mesi, 7,55% per durata fino a 84 mesi, 7,80% per durata fino a 96 mesi, 8,30% per durate superiori. Tra i documenti da presentare ci sono: documento d'identità, codice fiscale, permesso o carta di soggiorno per clienti extracomunitari e documento di reddito: ultima busta paga per dipendenti, modello unico per autonomi, CUD, ultimo cedolino pensione o Obis M per pensionati. L’erogazione del prestito auto Mysura avviene entro le 48 ore successive alla ricezione del contratto debitamente firmato e completo della documentazione richiesta. La somma viene accreditata sul conto corrente indicato dal cliente in fase contrattuale. a scadenza delle rate mensili è prevista nei giorni 1, 8, 15 o 20.

A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati