Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Le migliori cessioni del quinto per dipendenti pubblici a maggio 2021

Un dipendente pubblico gode di una condizione agevolata quando richiede un prestito con cessione del quinto. Non occorre infatti avere alcuna anzianità lavorativa o essere lontani dalla pensione, ma soltanto avere un contratto di assunzione a tempo indeterminato.

Pubblicato il 27/05/2021
Le migliori offerte di cessione del quinto per dipendenti pubblici

La condizione di dipendente pubblico è ideale per chi optasse per un prestito con cessione del quinto. Non solo, infatti, il prestito non richiede alcuna garanzia personale o reale perché sarà l’azienda a rimborsare le rate trattenendole direttamente dallo stipendio, ma non occorre nemmeno avere alcuna anzianità lavorativa: l’importante è che il contratto di assunzione sia a tempo indeterminato.

Qui vediamo quanto è possibile ottenere in due differenti ipotesi: una rata mensile di 300 euro e una durata di 10 anni, e una rata mensile di 150 euro con durata 6 anni. Le simulazioni rendono note le offerte più interessanti secondo il comparatore Segugio.it il giorno 27 maggio.

Cessione del quinto BNL Finance

La soluzione più conveniente del mercato in questo momento è la Cessione del quinto di BNL Finance, con un netto erogato di 30.554,65 euro, Tan fisso 3,35% e Taeg 3,40%.

Il prestito è esclusivamente riservato ai lavoratori dipendenti con età compresa tra 18 e 65 anni, finanzia fino a 75.000 euro e non richiede il pagamento di spese né garanzie reali o personali.

Le spese sono zero e la gestione può avvenire comodamente da casa.

I tempi di erogazione del prestito sono variabili, a causa del coinvolgimento delle compagnie assicurative per il rilascio della polizza e dell’amministrazione dell’azienda del cliente per il rilascio del benestare.

Attualmente la polizza Rischio vita – Rischio impiego è sottoscritta dall’Istituto finanziatore, che risulterà  contraente e beneficiario, facendosi carico del premio. Una volta approvato il prestito, l’erogazione sarà comunicata con una lettera di benvenuto.

Cessione del quinto Banca Nuova Terra

Destinato a chi ha un reddito da lavoro dipendente, la Cessione del quinto di Banca Nuova Terra eroga un prestito di 30.311,53 euro con Tan fisso 3,51% e Taeg 3,58%.

Il finanziamento si gestisce online e per questo non prevede alcuna spesa.

Una volta ricevuta la richiesta di finanziamento, la Banca provvede a contattare il cliente telefonicamente o tramite email, fornendo tutti i dettagli sui passi necessari all'ottenimento del finanziamento.

L’iter di istruttoria prevede il coinvolgimento dell’amministrazione presso la quale il cliente è dipendente e delle compagnie assicurative, rendendo variabile la tempistica di erogazione.

Cessione del quinto di BNL Finance

Se riduciamo la rata della metà (150 euro) e anche il periodo (6 anni), la migliore cessione del quinto del mercato sarà ancora di BNL Finance.

Il netto erogato è di 9.771,50 euro con Tan fisso 3,35% e Taeg 3,40%.

Anche in questo caso l’età dei lavoratori dipendenti dovrà essere compresa tra i 18 e i 65 anni e non sono richieste garanzie reali o personali.

Attualmente la polizza necessaria è sottoscritta dal finanziatore, che sarà dunque contraente e beneficiario. Poiché per finalizzare la pratica è necessario coinvolgere le compagnie assicurative e richiedere il consenso dell’amministrazione di appartenenza del cliente, i tempi di erogazione sono variabili.

Cessione del quinto Prestitalia

Sempre con la stessa rata e durata, la seconda occasione più conveniente del web è di Prestitalia, con un netto erogato di 9.625,68 euro, Tan fisso 3,80% e Taeg 3,93%. Le spese iniziali sono di 18,00 euro per l’imposta di bollo/sostitutiva, mentre le spese assicurative sono a carico dell’istituto finanziatore.

Anche in questo caso i tempi di erogazione sono variabili in quanto dipendenti da una serie di approvazioni: l’accettazione della proposta viene comunque anticipata al cliente tramite SMS e successivamente con comunicazione cartacea via posta.

A cura di: Paola Campanelli

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi