Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Qual è la migliore cessione del quinto per pensionati?

Quando si ricorre a una cessione del quinto bisogna valutare bene la scelta e cercare il prestito alle condizioni migliori. Il mercato delle cessioni del quinto gode attualmente di ottima salute e offre tassi talvolta più bassi dei migliori sul mercato per i prestiti classici.

Pubblicato il 14/10/2021
Le migliori offerte di cessione del quinto della pensione sono su Segugio.it

Il ricorso alla cessione del quinto è giustificato se si deve affrontare una spesa rilevante, in quanto il prestito comporta impegnare una parte importante dello stipendio o della pensione.

Nel caso di un pensionato, il rimborso avverrà infatti attraverso un addebito automatico del quinto che l'Inps effettua sulla sua pensione, che vuol dire privarsi per un certo numero di anni di una quota delle entrate.

Altra scelta da fare è sul prestito da richiedere alle condizioni migliori, specialmente adesso che il mercato delle cessioni del quinto gode di ottima salute e offre tassi talvolta più bassi dei migliori sul mercato per i prestiti classici.

Se allora supponiamo di essere un pensionato INPS di Roma, in pensione dal 2015 e con uno stipendio di 1.800 €, ecco i migliori preventivi per una cessione della durata di 6 anni con una rata mensile calcolata di 360 €:

  • Cessione del Quinto BNL – BNP Paribas – netto erogato 22.430,84 €;
  • Cessione del Quinto Pensionato di Unicredit – netto erogato 22.417,91 €;
  • Cessione del Quinto Prestitalia – netto erogato 22.335,40 €;
  • Cessione del Quinto TidoCredito di Pitagora – netto erogato 21.768,22 €;
  • Cessione del Quinto Findomestic – netto erogato 21.696,29 €.
Scopri la convenienza della cessione del quinto fai subito un preventivo

Cessione del quinto BNL-BNP Paribas

Si gestisce a domicilio la migliore cessione del quinto per pensionati sul mercato in questo momento, quella di BNL-BNP Paribas con un netto erogato di 22.430,84 €, Tan 4,88% e Taeg 4,99%.

Destinata ai pensionati con età compresa tra 50 e 83 anni (massimo 85 anni alla scadenza del finanziamento), finanzia importi fino a 75.000 euro a costo zero.

I documenti richiesti sono:

  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • documento d’identità in corso di validità;
  • cedolino della pensione;
  • ultima Certificazione Unica;
  • modello OBIS/M.

I tempi di erogazione sono variabili come per ogni cessione, visto che sarà necessario coinvolgere le compagnie assicurative e l’amministrazione dell’azienda. In seguito all’approvazione, l’erogazione del prestito verrà comunicata con una Welcome letter, che contiene anche la scadenza della prima rata.

Cessione del Quinto Pensionato UniCredit

Seconda migliore cessione per UniCredit che offre una somma di 22.417,91 €, con Tan 4,90% e Taeg 5,02%.

Il prestito si gestisce a domicilio e prevede che l’età massima alla scadenza del finanziamento non sia superiore a 85 anni per i pensionati.

I documenti da presentare sono:

  • documento d’identità;
  • codice Fiscale o Tessera Sanitaria;
  • certificato di Pensione;
  • comunicazione di cedibilità INPS;
  • CU relativo all’anno precedente.

L'iter di istruttoria prevede il coinvolgimento dell’amministrazione dell’ente pensionistico e delle compagnie assicurative, rendendo variabile la tempistica di erogazione.

Cessione del quinto di Prestitalia

Terzo posto delle migliori occasioni di cessione del quinto per Prestitalia, con un netto erogato di 22.335,40 €, Tan 5,00% e Taeg 5,15%.

Destinato a pensionati con età alla scadenza del finanziamento fino a 79 anni (80 non compiuti), il prestito si gestisce indifferentemente a domicilio oppure online e prevede una spesa iniziale di 18 euro per l’imposta di bollo/sostitutiva, mentre le restanti spese come l’istruttoria, le spese periodiche e quelle assicurative sono zero.

I documenti da presentare sono quelli classici:

  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • carta d’identità;
  • documenti di reddito e ultima Certificazione Unica;
  • modello OBIS/M.
Tassi sempre più convenienti preventivo cessione del quinto

Cessione del quinto TidoCredito.com di Pitagora

Al quarto posto delle migliori occasioni del mese c’è la cessione del quinto di Pitagora, con un netto erogato di 21.768,22 € Tan 5,84% e Taeg 6,09%.

La gestione del prestito TidoCredito.com è a domicilio, con una spesa iniziale di 67,59 € e le restanti spese zero.

Per fare richiesta del finanziamento occorrono i seguenti documenti:

  • codice fiscale o Tessera sanitaria;
  • carta d’identità in corso di validità;
  • cedolino della pensione;
  • ultima Certificazione Unica.

Questo finanziamento si gestisce a domicilio e richiede una spesa iniziale di circa 50 €, mentre il resto delle spese è zero.

L’iter di istruttoria prevede come da prassi il coinvolgimento dell’amministrazione dell’Ente pensionistico, oltre a quello delle compagnie assicurative, rendendo così i tempi di erogazione variabili.

L’esito della richiesta verrà comunicato tramite posta elettronica, e in caso di accettazione della domanda la prima rata, sempre indicata nel contratto, sarà pagata entro e non oltre il secondo mese successivo alla data della messa a disposizione del cliente della totalità delle somme.

Cessione del Quinto Findomestic

Chiude la serie di migliori cessioni per pensionati del mese Findomestic, con un netto erogato di 21.696,29 €, Tan 6,04% e Taeg 6,22%.

Il prestito si gestisce online ma anche in filiale e imposta di bollo, spese iniziali, mensili e annuali sono tutte zero.

Per richiederlo occorre presentare:

  • codice fiscale o tessera sanitaria;
  • carta d’identità;
  • ultimo cedolino della pensione
  • ultima Certificazione Unica.

Findomestic Banca risponde alla richiesta di finanziamento contattando il cliente telefonicamente e tramite email per fornire tutti i dettagli sui passi necessari. La comunicazione dell’esito avverrà quindi tramite posta elettronica.

A cura di: Paola Campanelli

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi